È facile configurare una VPN su un iPhone moderno, sia che tu installi un'app o sfrutti il ​​supporto integrato per determinati protocolli. Questa guida ti mostra come seguire i semplici passaggi.

Un iPhone di Apple che esegue una VPN

Esistono tre modi per installare una VPN su un iPhone, grazie al supporto integrato per il protocollo LT2P / IPSec (è supportato anche il protocollo Cisco IPSec meno popolare). Puoi installare l'app del tuo provider, utilizzare un'app di terze parti o inserire i dettagli manualmente nelle impostazioni del tuo iPhone.

Li esamineremo tutti in questa guida e sarai connesso in modo sicuro e privato a Internet in pochissimo tempo.

Cosa ti servirà

Per configurare la tua VPN, avrai bisogno di un iPhone in grado di eseguire ultima versione di iOS. Stiamo utilizzando un iPhone 8 Plus con iOS 11.3.

Avrai anche bisogno di un account con un Provider VPN. Puoi dare un'occhiata alle nostre migliori scelte VPN per iPhone se non ne hai già scelto uno o puoi iniziare con una prova gratuita se non sei ancora pronto per pagare un abbonamento mensile. Tieni presente, tuttavia, che i fornitori in genere offrono prove gratuite solo se ti registri tramite l'app dopo averla scaricata anziché il loro sito Web.

Se non conosci le VPN, ti consigliamo di iniziare scaricando l'app del tuo provider dall'App Store ed eseguendo i passaggi descritti in "Metodo 1", di seguito. Dopo aver verificato che tutto funziona, puoi provare i metodi 2 e 3, che sono leggermente più avanzati.

Metodo 1: app VPN

Tutti i principali provider offrono la propria app e l'utilizzo di questo è il modo più semplice per connettersi alla tua VPN. Stiamo usando l'app ExpressVPN in questa guida, ma i passaggi che mostreremo qui saranno sostanzialmente gli stessi per tutti i provider.

Dopo esserti connesso alla VPN, la connessione dovrebbe rimanere attiva fino a quando non la spegni o riavvii il telefono.

Prima di iniziare, ti consigliamo di registrarti con un fornitore, quindi controlla la tua e-mail per confermare il tuo nuovo account.

È anche una buona idea controllare nella sezione Aggiornamento software dell'app Impostazioni prima di iniziare in modo da avere l'ultima versione di iOS installata.

  1. Trova e scarica l'app ExpressVPN nell'App Store.App Store ExpressVPN per iPhone
  2. Apri l'app e tocca Registrati. Puoi anche creare un nuovo account qui se non ne hai già uno, ma ricordati di controllare la tua email e verificare il tuo account prima di continuare.Schermata di login di ExpressVPN per iPhone
  3. Accedi all'app utilizzando gli stessi dettagli di accesso che utilizzi per accedere al sito Web ExpressVPN.
  4. Rubinetto permettere per consentire all'app di creare la connessione VPN sul tuo iPhone. Ti chiederà di confermare con Touch ID.Schermata di configurazione di ExpressVPN per iPhone
  5. Scegli se desideri consentire all'app di inviare notifiche. Questo è facoltativo.ExpressVPN iPhone consente le notifiche
  6. Rubinetto permettere se desideri inviare i dettagli della connessione a ExpressVPN per l'analisi. Ancora una volta, questo è facoltativo e il rifiuto non influirà sulla tua connessione VPN.Dettagli sulla connessione ExpressVPN per iPhone

Questo è tutto. ExpressVPN è ora installato e configurato sul dispositivo.

L'app sceglierà automaticamente quella migliore per la posizione e la connessione correnti, ma è possibile modificarla se necessario. Basta toccare Scegli la posizione per passare.

Schermata principale di ExpressVPN per iPhone disconnessa

Tieni presente che un'icona VPN viene visualizzata nella parte superiore sinistra dello schermo per confermare la corretta connessione.

Schermata principale di ExpressVPN per iPhone collegata

Metodo 2: OpenVPN

OpenVPN Connect è un'app VPN open source per iPhone. Se il tuo provider VPN offre profili .ovpn scaricabili, puoi utilizzare OpenVPN Connect per impostare la connessione anziché utilizzare l'app del provider.

Questa app di terze parti si connetterà alla rete del server del tuo provider solo tramite il protocollo OpenVPN, utilizzando le credenziali fornite dal tuo provider. Oltre che il protocollo e l'app sono entrambi open source, l'app è molto più configurabile di molte app di prima parte.

Ci sono un paio di cose da notare se si sceglie questo metodo:

  • Ogni server ha un file .ovpn diverso. Se vuoi solo connetterti a uno o due, questo processo è rapido. Se hai bisogno di accedere a dozzine, dovrai dedicare più tempo per iniziare.
  • È possibile che venga visualizzato l'errore "Direttiva frammento". Questo è facile da superare se ci si imbatte; dovrai solo modificare il file .ovpn in un editor di testo e rimuovere una riga. Ti mostreremo cosa fare di seguito.

Trovare il tuo file .ovpn

Per configurare il tuo primo server, il modo più rapido è scaricare il file .ovpn dal sito Web del tuo provider e inviarlo via email a te stesso. Puoi quindi aprire il file nell'app di posta elettronica per iPhone per iniziare.

Se sei attento alla sicurezza, ci sono alternative migliori, come l'utilizzo del cloud storage come Dropbox o Google Drive. Se sei su un Mac, puoi usare Airdrop. Tuttavia, andremo con la semplice opzione per dimostrare come è stato fatto.

Creazione di una connessione OpenVPN su iPhone

  1. Accedi al sito del tuo provider VPN sul Web.
  2. Trova le tue impostazioni per una configurazione manuale usando OpenVPN. Se stai usando ExpressVPN, ad esempio, li troverai accedendo e facendo clic Configurare ExpressVPN, quindi facendo clic Configurazione manuale in fondo all'elenco.
  3. Sul lato destro dello schermo, vedrai un elenco di posizioni del server. Fare clic su un continente, quindi fare clic su un server per scaricare il profilo .ovpn.
  4. Allega il profilo a un'email e invialo a te stesso oppure salvalo come bozza di messaggio.

Lascia aperta questa finestra del browser; avrai bisogno del nome utente e della password in un momento.

Sul tuo iPhone:

  1. Apri l'app che usi per controllare l'e-mail e individua l'e-mail che hai inviato a te stesso. Aprilo e tocca l'allegato.
  2. L'app di posta elettronica mostra una scelta di applicazioni che è possibile utilizzare per aprire il file. Trova OpenVPN e tocca per aprire.
  3. OpenVPN conferma che il file è pronto per l'importazione. Tocca l'icona più verde.File di importazione ExpressVPN per iPhone OpenVPN
  4. Rubinetto permettere per impostare la connessione VPN. Dovrai confermare questo con Touch ID.ExpressVPN Configurazione OpenVPN per iPhone

A questo punto, è necessario tornare al computer desktop e guardare Configurazione manuale istruzioni utilizzate in precedenza:

  1. Sul tuo iPhone, digita il Configurazione manuale nome utente e password forniti dal provider nei campi ID utente e password. Ricorda: questi dettagli non coincidono con i tuoi dati di accesso per il web. Quindi, se digiti, ad esempio, il tuo indirizzo email, non funzionerà.Configurazione manuale di ExpressVPN per iPhone OpenVPN
  2. Se vuoi salvare i tuoi dettagli, tocca il Salva cursore per accenderlo.
  3. Rubinetto Collegare per verificare la connessione e quindi fare clic su .ExpressVPN iPhone OpenVPN consente la connessione

Come gestire l'errore non supportato dalla direttiva sui frammenti

Se la connessione non riesce, è possibile che venga visualizzato un messaggio relativo alla direttiva sui frammenti non supportata dall'app.

Per risolvere questo problema, torna al tuo computer e apri il file .ovpn in un editor di testo.

Individua la riga che inizia con il frammento di parole, eliminala e salva il file. È importante non cambiare nient'altro e assicurarsi che l'estensione del file sia ancora .ovpn.

ExpressVPN Errore OpenVPN per iPhone

Invia nuovamente il file tramite e-mail e ripeti la seconda e la terza sezione della sequenza precedente.

Metodo 3: Impostazioni manuali

La configurazione manuale di una connessione VPN è un processo sorprendentemente rapido. È anche un buon modo per risparmiare spazio sul dispositivo, poiché tutti i dettagli della connessione vengono salvati nell'app Impostazioni iOS. Ci vogliono solo pochi minuti per impostare.

Se stai già utilizzando un'app per la connessione, potresti voler rimuoverla dal tuo iPhone prima di procedere.

Tieni presente, tuttavia, che ti limiterai a utilizzare il protocollo L2TP / IPSec e ti perderai le funzionalità aggiuntive - come un interruttore di sicurezza - che ottieni utilizzando un'app.

Non è necessario scaricare nulla per questo processo. Dovrai trovare i dettagli della configurazione manuale dal sito del tuo provider. Se stai utilizzando ExpressVPN, assicurati di selezionare Configurazione manuale, quindi LT2P / IPSec per rivelare le informazioni corrette.

Quindi procedere come segue:

  1. Sul tuo iPhone, apri il tuo impostazioni app, toccare Generale, quindi tocca VPN.Impostazioni ExpressVPN per iPhone L2TP
  2. Rubinetto Aggiungi configurazione VPN ...ExpressVPN iPhone L2TP aggiungere la configurazione
  3. Clicca il genere e selezionare L2TP.ExpressVPN Tipo di configurazione iPhone L2TP
  4. Compila gli altri campi come segue:
    • Descrizione: Qualsiasi testo tu scelga
    • server: Digitare il nome del server fornito dal proprio provider VPN
    • account: Il tuo nome utente per L2TP / IPSec
    • RSA SecurID: Spento
    • Parola d'ordine: La tua password per L2TP / IPSec. Questo è facoltativo Se lasci vuoto questo campo, il tuo iPhone ti chiederà di digitare la password ogni volta che ti connetti.
    • Segreto: 123456
    • Invia tutto il traffico: Acceso.ExpressVPN iPhone L2TP invia tutto il traffico

Salvare il profilo, quindi toccare l'interruttore per connettersi. La tua VPN rimarrà connessa in background mentre usi altre app.

ExpressVPN iPhone L2TP collegato

Dove ottenere aiuto

La configurazione di una VPN sul tuo iPhone dovrebbe essere abbastanza semplice, ma diversi provider hanno requisiti di connessione leggermente diversi. In caso di problemi, contattare il dipartimento di assistenza del proprio fornitore con i dettagli del problema riscontrato.

Nella maggior parte dei casi, l'utilizzo dell'app del provider ufficiale presenterà alcuni problemi e dovresti essere operativo con la tua VPN iPhone in pochi minuti.

Brayan Jackson Administrator
Candidate of Science in Informatics. VPN Configuration Wizard. Has been using the VPN for 5 years. Works as a specialist in a company setting up the Internet.
follow me