Il tuo PC è il dispositivo più importante da proteggere con una VPN. Non preoccuparti, è anche il più semplice. La nostra guida dettagliata completa all'installazione di una VPN su Windows ti guiderà attraverso tutto il percorso.

Un laptop con Microsoft Windows

Per molti di noi, i nostri PC non sono solo dove trascorriamo la maggior parte del nostro tempo online, ma anche dove facciamo la nostra navigazione più delicata, come controllare conti bancari, fare acquisti online o inviare e-mail importanti.

Questo aumenta solo l'importanza di proteggere il tuo computer o laptop dietro una VPN.

Fortunatamente, Windows è assolutamente il sistema operativo più semplice da proteggere con una VPN: nella maggior parte dei casi è semplice come scaricare il software personalizzato dal sito Web del provider scelto.

Molti altri vantaggi di una VPN, come l'accesso a contenuti di streaming geo-bloccati e il torrenting sicuro, sono sfruttati al meglio dal tuo desktop o laptop.

Abbiamo tre metodi per configurare la tua VPN su Windows: puoi fare clic su un link in basso per passare a quello più adatto a te.

Cosa ti servirà

Non hai bisogno di molto per ottenere una connessione VPN su Windows.

  • Avrai bisogno di un abbonamento a un provider VPN affidabile (a meno che tu non sia il proprietario del tuo server VPN)
  • A seconda del metodo scelto, potresti anche aver bisogno di software di terze parti
  • Certo, avrai bisogno di un computer Windows

A parte questo, non hai davvero bisogno di nulla per configurare una VPN su Windows.

Metodo 1: software del provider VPN (Windows XP, Vista, 7, 8, 10)

Difficoltà ★ ☆☆☆☆ - Più semplice

Per la maggior parte degli utenti, il più delle volte, questo è il modo in cui installi la tua VPN.

Prima di ottenere una VPN è necessario registrarsi per un servizio VPN, che generalmente costa un piccolo abbonamento mensile. Se non disponi già di un abbonamento VPN, dai un'occhiata al nostro elenco delle migliori VPN per il 2020.

Il tuo abbonamento VPN ti darà accesso ad alcune cose. Ti permetterà di usare il suo software e ti darà anche accesso a tutta la gamma dei suoi server VPN.

Il software del tuo provider VPN è generalmente il modo più rapido e semplice per farlo funzionare.

Per fare ciò, ti consigliamo di visitare il sito Web del tuo provider, scaricare il suo programma di installazione di Windows e seguire le istruzioni visualizzate.

Le versioni di Windows supportate variano da VPN a VPN, ma puoi essere certo che Windows 10 sarà supportato.

Se stai ancora eseguendo Windows XP, dai un'occhiata alla pagina per un elenco di provider che supportano il sistema operativo.

Abbiamo messo insieme una guida passo passo per farlo con CyberGhost, una delle nostre VPN più votate, ma il processo è molto simile per tutti i principali provider VPN:

  1. Vai al sito Web di CyberGhost.
  2. Navigare verso App VPN > VPN di Windows.
    Uno screenshot del sito web cyberghost
  3. Assicurarsi di aver effettuato l'accesso, selezionare Scarica l'app.
    Schermata del pulsante di download di Cyberghost
  4. Verrà scaricato un file .exe - eseguilo.
  5. Quando richiesto, selezionare per consentire a Cyberghost di apportare modifiche al disco rigido su questo computer.
  6. Leggi i termini & Condizioni, quindi premere Accettare se ti senti a tuo agio con loro.
    Schermata dei termini e condizioni di Cyberghost
  7. Selezionare Installare.Uno screenshot di un popup di sicurezza di Windows
  8. Inserisci il tuo Nome utente e Parola d'ordine, quindi fare clic Accesso.
    Schermata di accesso all'app Cyberghost
  9. La tua VPN è completamente configurata e pronta per l'uso, facile come quella.
    Uno screenshot dell'app Cyberghost

Questo è di gran lunga il modo migliore per configurare la tua VPN. Ti darà pieno accesso a tutte le funzionalità disponibili, oltre a permetterti di passare da un server all'altro in modo rapido e semplice.

Metodo 2: OpenVPN Config (Windows 7, 8, 10)

Difficoltà ★★★ ☆☆ - Moderato

OpenVPN è il protocollo VPN open source su cui è stata costruita la maggior parte delle VPN commerciali. Il progetto OpenVPN, che mantiene il protocollo, mantiene anche i client VPN open source per i sistemi operativi Windows più recenti di Windows 7.

Ciò significa che è possibile utilizzare la GUI di OpenVPN su Windows 7, 8 o 10.

Sfortunatamente, a partire da OpenVPN GUI 2.4, Windows XP lo è non supportato.

La GUI di OpenVPN è la nostra prima preferenza quando non possiamo o non vogliamo usare il software del provider. Ci vuole un po 'per abituarsi, ma ti dà accesso al protocollo OpenVPN leader del settore.

Configurare il tuo PC o laptop con una VPN sulla GUI di OpenVPN è in genere un po 'più difficile rispetto al semplice utilizzo del software del provider VPN, ma è semplice seguendo questi passaggi:

(Per questo esempio useremo IPVanish).

  1. Vai a https://openvpn.net/community-downloads/
  2. Seleziona il programma di installazione corretto per la tua versione di Windows (stiamo usando Windows 10).
    Schermata della pagina dei download della comunità OpenVPN
  3. Verrà scaricato un file .exe: aprilo.
  4. Selezionare Il prossimo, quindi leggere l'accordo di licenza e premere Sono d'accordo.
    Schermata del contratto di licenza OpenVPN
  5. Lasciare la selezione predefinita e quindi premere Il prossimo.
    Schermata del programma di installazione OpenVPN
  6. Scegli il tuo La cartella di destinazione (il valore predefinito è corretto), quindi premere Installare.
    Schermata del percorso di installazione di OpenVPN
  7. stampa Il prossimo, poi finire per completare l'installazione.
    Schermata dell'installazione OpenVPN completata
  8. Accedi al tuo account IPVanish.
  9. Passare al Elenco dei server linguetta.
    Schermata dell'elenco dei server IPVanish
  10. In File di configurazione, selezionare OpenVPN.
  11. Verrà scaricato un file .zip.
  12. Aprire il file .zip ed estrarre il certificato di sicurezza e i file di configurazione OpenVPN per i server desiderati in C: \ Programmi \ OpenVPN \ config
    Se hai salvato OpenVPN in una posizione diversa in precedenza, questa posizione sarà diversa.
    Schermata di OpenVPN configurata con IPVanish
  13. Individuare OpenVPN GUI sul tuo computer ed eseguilo.
    Schermata della GUI di OpenVPN in situ
  14. Nell'angolo in basso a destra del desktop fai clic su ^ icona per rivelare un'icona dello schermo di un computer con un lucchetto.
    Schermata della posizione della GUI di OpenVPN
  15. Fare clic con il tasto destro su questa icona e premere Collegare
  16. Dovrai inserire il tuo Nome utente e Parola d'ordine, quindi premere ok
    Schermata del campo Nome utente e password nella GUI di OpenVPN
  17. Ora sei connesso! Puoi gestire la tua connessione dallo schermo del computer e dall'icona del lucchetto, che ora dovrebbe essere verde
    Schermata della GUI di OpenVPN con una connessione attiva

Non sarai in grado di passare facilmente da un server all'altro come con il software della tua VPN. Non avrai nemmeno nessuna delle funzionalità avanzate.

Tuttavia, la GUI di OpenVPN è perfettamente funzionante e consente di utilizzare il protocollo OpenVPN altamente affidabile.

Metodo 3: Configurazione manuale VPN integrata di Windows (Windows 10)

Difficoltà ★★ ☆☆☆ - Facile

A condizione che abbiate un abbonamento VPN, è possibile impostare una connessione senza scaricare alcun software.

Questo è molto utile se Windows 10 è impostato in modalità S, impedendo di installare app dall'esterno di Windows Store. È anche utile per coloro che configurano una VPN senza un client, ma generalmente preferiamo usare il client GUI OpenVPN per questo scopo.

Windows ti consentirà di utilizzare PPTP, L2TP / IPsec, SSTP o IKEv2, quindi devi prima assicurarti che il tuo provider sia compatibile con uno di questi protocolli.

Vi avvertiamo fortemente contro utilizzando PPTP, che non è più considerato sicuro o protetto.

A condizione che tu abbia già un abbonamento VPN, è una procedura semplice e veloce. Stiamo utilizzando Windscribe con il protocollo IKEv2, ma puoi utilizzare qualsiasi provider VPN affidabile.

  1. Vai su windscribe.com/download
  2. Scorri fino alla fine della pagina e seleziona IKEv2, sotto Generatori di configurazione.
    Schermata della selezione del generatore di configurazione di Windscribe
  3. Dal menu a discesa, selezionare la posizione del server a cui si desidera connettersi, quindi fare clic su Ottieni i dettagli del profilo.
    Schermata del campo di selezione del server Windscribe
  4. Prendi nota del Nome host, nome utente e parola d'ordine.
    Schermata della pagina Dettagli profilo Windscribe
  5. Apri il ricerca casella nell'angolo in basso a sinistra del PC e cercare Impostazioni VPN, quindi fare clic Aperto.
    Schermata dell'interfaccia utente VPN di Windows nel menu Start
  6. Clic Aggiungi una connessione VPN.
    Schermata delle impostazioni VPN di Windows
  7. Nel Provider VPN menu a discesa, selezionare Windows (integrato).
    Screenshot del
  8. Sotto Nome della connessione puoi inserire qualsiasi cosa, quindi copiare il Nome host da prima nel Nome o indirizzo del server campo.
    Screenshot del
  9. Sotto Tipo di VPN Selezionare IKEv2, quindi sotto Tipo di informazioni di accesso, Selezionare Nome utente e password.
    Screenshot del
  10. Inserisci il Nome utente e Parola d'ordine da prima, quindi fare clic su Salva.
    Schermata dei campi nome utente e password
  11. La tua VPN dovrebbe essere riapparsa in Impostazioni VPN, fai clic su di essa, quindi fai clic su Collegare.
    Schermata di una VPN nelle impostazioni VPN
  12. Ora sei connesso, buon lavoro.
    Schermata di una connessione Windscribe connessa

I vantaggi e gli svantaggi di configurare una VPN in questo modo sono abbastanza simili all'utilizzo della GUI di OpenVPN: non sarai in grado di passare facilmente da un server all'altro, ma ti eviterà di dover scaricare software sul tuo computer.

È un processo più rapido rispetto all'utilizzo della GUI di OpenVPN, ma ti perderai la sicurezza imbattuta del protocollo OpenVPN.

Come configurare un server VPN in Windows 10

Difficoltà ★★★★★ - Esperto

Dovrai fare un po 'di preparazione prima di poter configurare il tuo server VPN: dovrai acquistare un router appropriato o un po' di spazio sul server cloud, nonché scaricare un client VPN appropriato, come la GUI OpenVPN sul tuo PC.

Puoi anche trasformare il tuo computer Windows 10 stesso in un server VPN. Per i migliori risultati, ti consigliamo di leggere la nostra guida per configurare il tuo server VPN.

Windows 10 viene fornito con una VPN integrata?

Windows 10 viene fornito con una VPN integrata cliente. Questo significa che puoi connetterti ai server VPN dal tuo PC o laptop senza scaricare alcun software aggiuntivo - segui semplicemente il Metodo 3 sopra.

Lo farai comunque è necessario iscriversi a una VPN prima di poterlo fare.

Quali provider VPN supportano Windows XP?

Sono passati quasi 20 anni da quando è stato introdotto Windows XP e, sebbene sia stato in gran parte eliminato, ci sono ancora persone che si affidano a questo iconico sistema operativo legacy.

Se usi Windows XP riteniamo che meriti protezione e sicurezza quanto tutti gli altri, quindi abbiamo fatto del nostro meglio per redigere un elenco dei principali provider VPN che lo fanno e non supportano Windows XP nel 2020.

Questi provider VPN mantengono app e supporto per Windows XP:

  • WindScribe
  • ExpressVPN
  • AirVPN
  • VPNArea
  • Froot VPN
  • SaferVPN
  • Hotspot Shield

Alcuni dei migliori fornitori che lo fanno non supporto Windows XP include:

  • NordVPN
  • CyberGhost
  • Surfshark
  • IPVanish
  • PrivateInternetAccess
  • Astrill VPN
  • ProtonVPN

Ma solo perché il tuo provider non supporta esplicitamente Windows XP, non significa che non puoi accedere al suo servizio.

Alcuni provider dispongono di app legacy che sono ancora compatibili con Windows XP. Anche se il tuo provider non lo possiede, potrebbe essere comunque possibile configurare manualmente la tua connessione utilizzando Windows Dialer, a condizione che supporti il ​​protocollo L2TP.

Come sempre consigliamo vivamente contro utilizzando il protocollo PPTP vulnerabile.

Abbiamo usato ExpressVPN per dimostrare come fare:

Difficoltà ★★★★ ☆ - Difficile

  1. Nel browser Web, accedi al tuo account ExpressVPN
  2. Selezionare Configurare ExpressVPNScreenshot del
  3. Sul lato sinistro della pagina, selezionare Configurazione manualeSchermata dei dispositivi compatibili con ExpressVPN
  4. Selezionare PPTP & L2TP / IPsec sul lato destro della pagina, quindi copia il file Nome utente e Parola d'ordineSchermata della pagina di configurazione del manuale ExpressVPN
  5. Scorri fino alla fine della pagina e fai clic Scarica Windows DialerSchermata dei dialer di Windows ExpresVPN
  6. Verrà scaricato un file .zip, Estratto il suo contenuto
  7. Apri il Dialer file all'interno e selezionare ProprietàSchermata di Windows Dialer per ExpressVPN
  8. Passare al Sicurezza scheda, quindi selezionare Avanzate e premere impostazioniSchermata delle impostazioni di sicurezza in ExpressVPN Windows Dialer
  9. Sotto Consenti questi protocolli Selezionare Microsoft CHAP versione 2 quindi fare clic okSchermata delle Impostazioni di sicurezza avanzate in Windows Dialer
  10. Tornando al Sicurezza scheda, fare clic Impostazioni IPSEC
  11. Nel Chiave campo, inserisci 12345678Schermata delle impostazioni IPSec in Windows Dialer
  12. Clic ok di nuovo per tornare alla finestra principale
  13. Sotto Scegli una connessione di rete, scegli il tuo server preferito quindi fai clic su Collegare…Schermata degli ultimi passaggi per configurare ExpressVPN su Windows XP
  14. Inserisci il Nome utente e Parola d'ordine hai trovato da ExpressVPN in precedenza, quindi fai clic su CollegareSchermata della voce Username e Password per ExpressVPN in Windows Dialer
  15. La tua VPN è ora connessa

Per la migliore protezione è necessario eseguire l'aggiornamento a un sistema operativo più recente; mentre Windows XP riceve aggiornamenti molto occasionali per problemi gravi, ha smesso ufficialmente di ricevere supporto da Microsoft oltre cinque anni fa.

L'aggiornamento da XP a Windows 10 è gratuito e, dal punto di vista della sicurezza, assolutamente vitale. Anche se stai utilizzando una VPN su Windows XP, non sarai sicuro come quando utilizzi un sistema operativo più recente.

Posso eseguire una VPN su Windows Phone? (Windows Phone 8.1)

Difficoltà ★★★ ☆☆ - Moderato

Non è facile eseguire una VPN su Windows Phone come su altre piattaforme mobili.

Poiché Windows non è un sistema operativo particolarmente popolare per gli utenti mobili, ha faticato ad attrarre lo stesso volume di sviluppo di app di Android o iOS.

Ciò significa che le app specifiche per Windows Phone sono poche e distanti tra loro. Anche i più grandi provider VPN generalmente non li producono.

Come su PC, tuttavia, Microsoft ha fornito un client VPN integrato per Windows Phone.

Avrai bisogno di un provider VPN che supporti il ​​protocollo IKEv2 o L2TP e dovrai accedere alle informazioni di configurazione manuale per esso.

Il modo migliore per trovare queste informazioni varia leggermente a seconda del provider, ma i passaggi generali sono simili.

Ecco un esempio di come far funzionare la tua VPN su Windows Phone 8.1 usando ExpressVPN:

  1. In un browser Web, accedi al tuo account ExpressVPN.
  2. Selezionare Configurare ExpressVPN.Screenshot del
  3. Dall'elenco dei dispositivi disponibili, selezionare Configurazione manuale.Schermata dei dispositivi compatibili con ExpressVPN
  4. Seleziona il PPTP & L2TP / IPsec scheda, quindi prendere nota della Nome utente e Parola d'ordine sul lato destro della pagina.Schermata della pagina di configurazione del manuale ExpressVPN
  5. Scorri verso il basso la pagina per trovare il tuo server preferito, quindi prendi nota del suo indirizzo.Schermata degli indirizzi del server ExpressVPN
  6. Sul tuo Windows Phone, apri il impostazioni App.Schermata del menu Impostazioni di Windows Phone
  7. Selezionare Configurazione VPN.Schermata delle impostazioni di sistema di Windows Phone
  8. Attiva / disattiva la VPN, quindi tocca + simbolo nella parte inferiore dello schermo.Schermata delle impostazioni VPN di Windows Phone
  9. Devi inserire il indirizzo del server del server desiderato e selezionare L2TP con IPSec prima di scorrere verso il basso la pagina.Schermata che mostra come selezionare L2TP
  10. Nel campo "Connetti tramite", selezionare nome utente + password + chiave precondivisa, quindi inserire il Nome utente e Parola d'ordine hai recuperato dal sito web del tuo provider di servizi VPN in precedenza.Schermata dei campi Nome utente e Password
  11. Scorrendo più in basso, immettere il Chiave condivisa in precedenza hai trovato prima.
  12. Assicurati di attivare / disattivare Invia tutto il traffico acceso, assegna un nome alla connessione VPN (ad es. "ExpressVPN"), quindi premi Salva.Schermata che mostra dove inserire la chiave pre-condivisa
  13. La tua VPN è ora configurata e pronta per l'uso.Schermata che mostra una VPN connessa su Windows Phone

Ci sono alcune limitazioni a questo metodo: dovrai impostare una nuova connessione per ogni posizione a cui vuoi connetterti e questo non è sicuro come una connessione OpenVPN.

È molto meglio di niente, però.

Se sei un utente di Windows Phone, tuttavia, dovresti prenderne atto - a partire dal 10 dicembre 2019 Windows ha cessato ufficialmente il supporto per Windows 8.1 mobile il 10 dicembre 2019. Microsoft consiglia persino di passare a un telefono iOS o Android e, francamente, lo facciamo anche noi.

Quale VPN è la migliore per Windows 10?

Windows 10 è il sistema operativo più popolare in tutto il mondo, abbinato solo da Android nel numero di VPN con cui è compatibile.

Questa è una grande notizia se vuoi usare una VPN sul tuo PC o laptop, perché hai la scelta della cucciolata.

Non esiste una migliore VPN universale per Windows, perché la migliore VPN per te dipende dalle tue esigenze e preferenze.

Aggiorniamo costantemente la nostra carrellata delle migliori VPN per Windows basate su test rigorosi e aggiornati su 74 VPN. Questo è il posto migliore per trovare la VPN giusta per te.

Posso ottenere una VPN gratuita per Windows 10?

Pensiamo che quando usi una VPN dovresti aspettarti diverse cose dal tuo provider: buone prestazioni, registrazione minima, un servizio affidabile, supporto reattivo e crittografia sicura.

Sfortunatamente, è molto difficile trovare una VPN gratuita che offra tutto ciò. Può essere difficile trovare una VPN che offra una di queste cose.

Vi sono, tuttavia, alcune VPN gratuite che consigliamo. Manteniamo un elenco aggiornato di questi per assicurarci di non essere scoperto da nessuna VPN gratuita sospetta.

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me