I Mac sono noti per semplicità, ma per quanto riguarda le VPN? La buona notizia è che non potrebbero essere anche più semplici. Proteggere la tua privacy sul tuo Mac è solo a pochi passi - lo spieghiamo in questa guida infallibile.

Come installare una VPN sul tuo Mac

Apple è orgogliosa della privacy e della sicurezza quando si tratta del suo hardware, ma senza una VPN tutte le cose sensibili che fai sul tuo MacBook o iMac (controllo dei conti bancari, trasferimento di denaro online, impegno nella corrispondenza privata) sono suscettibili di ficcanaso, ingiustificato censura o persino hack. 

Se hai raggiunto questa pagina: ben fatto, hai fatto un primo passo proattivo e ragionevole per proteggerti online. Siamo qui per rendere le cose il più facili possibile.

Quindi, come si installa esattamente una VPN su Mac? È una passeggiata nel parco, ma a volte tutti abbiamo bisogno di una mano per guidarci. 

Esistono tre modi per iniziare. Inizieremo questa guida utilizzando l'app Mac nativa di un provider, che è il modo più rapido e semplice. 

Quindi vedremo OpenVPN, un'applicazione open source per Mac, e la sezione finale ti mostrerà come configurare la VPN usando le impostazioni di rete integrate in Mac OS X.

Con l'aiuto delle semplici istruzioni di seguito, navigherai in modo sicuro in pochissimo tempo. 

Se non hai scelto una VPN per il tuo Mac, perché non dai un'occhiata alle ultime scelte dei nostri esperti.

Di cosa hai bisogno

Non hai bisogno di molto per ottenere una connessione VPN su Mac, solo questo:

  • Un abbonamento o una prova gratuita a un provider VPN affidabile (a meno che tu non sia il proprietario del tuo server VPN)
  • A seconda del metodo scelto, potresti anche aver bisogno di software di terze parti
  • Ovviamente, avrai bisogno di un computer Mac completamente aggiornato con l'ultima versione di MacOS (è bene rimanere aggiornati per motivi di sicurezza). Stiamo utilizzando MacOS Catalina versione 10.15.2.x

Con quelli in atto, sei pronto per proteggere la tua privacy e proteggere il tuo dispositivo. 

Metodo 1: installa l'app VPN

Difficoltà ⬤ ◯◯◯◯ - Più semplice

Di gran lunga il modo più comune per configurare una VPN su Mac è l'installazione del software su misura di un servizio VPN. Questo non potrebbe essere più facile da fare. 

Ma dovresti ricordare che non tutte le VPN hanno app per ogni dispositivo. Se hai bisogno di una VPN per Mac, assicurati che la VPN a cui sei interessato fornisca quel servizio. Puoi farlo visitando il sito Web del provider. Questo non dovrebbe essere un problema, tuttavia, poiché i migliori servizi VPN soddisfano quasi sempre MacOS.

Dovrai scegliere e acquistare un abbonamento a un servizio VPN di tuo gradimento. Se sei ancora indeciso su quale VPN desideri utilizzare, puoi consultare il nostro elenco delle migliori VPN per il 2020.

Una volta che hai un abbonamento VPN, scarica l'app VPN sul tuo Mac. 

Useremo Surfshark come esempio di come farlo, ma le fasi sono quasi identiche con ogni VPN. 

  1. Vai al sito Web del provider VPN, in questo caso Surfshark.screenshot-di-surfshark-sito-home-page
  2. Nella home page vedrai nell'angolo in alto a destra un pulsante che legge Iniziare. Clicca qui.
  3. Se non sei già da questa pagina puoi acquistare il tuo abbonamento VPN. Se l'hai già acquistato, vedrai che esiste un'opzione in alto a destra Accesso. Clicca qui.screenshot-di-surfshark-pricing-page-on-surfshark-sito
  4. Con i dettagli di accesso utilizzati per acquistare la VPN, inseriscili per accedere all'area client. Nota: a volte una VPN ti invierà un accesso univoco che non puoi scegliere.screenshot-di-surfshark-conto-Log-in-page
  5. Nell'area client vengono presentate molte informazioni. Trova e seleziona dispositivi nel menu.screenshot-of-my-conto-menu-on-the-surfshark-sito
  6. Ora ti troverai in una pagina in cui sono elencati tutti i dispositivi e le piattaforme disponibili per scaricare il software Surfshark. Surfshark non ha limiti su quanti dispositivi è possibile installare il proprio software, in modo da poter proteggere tutti i dispositivi che possiedi con un abbonamento. Lo stiamo facendo per Mac, quindi seleziona l'opzione MacOS per Download.DMG.Come installare una VPN sul tuo Mac
  7. Il file verrà scaricato immediatamente quando si fa clic e si inserisce nella cartella Download come file .dmg. Fai clic ed esegui questo file: è il file Programma di installazione di Surfshark.
  8. Trascina l'icona dell'applicazione Surfshark nella cartella Applicazioni in modo che sia facile da trovare e selezionare. Apri una nuova finestra del Finder e vai alla cartella Applicazioni del tuo Mac e ora vedrai Surfshark lì.
  9. Fare doppio clic sull'app Surfshark per eseguirla. Il servizio si aprirà e chiederà l'autorizzazione, di cui ha bisogno per funzionare. Nota: alcune VPN potrebbero richiedere di inserire nuovamente i dettagli di accesso del Mac o i dettagli di accesso forniti dal servizio tramite e-mail o nell'area di accesso del suo sito Web.Come installare una VPN sul tuo Mac
  10. Con la tua autorizzazione, l'app si illumina ed è buona norma!Come installare una VPN sul tuo Mac
  11. Ora Surfshark VPN è installato sul tuo dispositivo, facilmente attivabile e disattivabile e si trova nella cartella Applicazioni o tramite Launchpad. A questo punto, sentiti libero di espellere il file Programma di installazione di Surfshark in quanto non è più richiesto.

Come puoi vedere, questo è di gran lunga il modo più semplice per installare una VPN sul tuo iMac o MacBook, e probabilmente perché è il modo più popolare per farlo. 

Metodo 2: utilizzare il software OpenVPN su Mac

Difficoltà ⬤⬤⬤ ◯◯ - Moderata

Mentre l'installazione dell'app VPN dal sito Web del provider è il metodo più popolare per configurare una VPN su Mac, non è l'unico modo. Le persone più consapevoli della sicurezza sono attratte dal software open source che offre più opzioni di personalizzazione. 

Per Mac, consigliamo Tunnelbick, un'interfaccia utente grafica (GUI) open source e gratuita per MacOS.

Ecco come configurarlo:

  1. Vai al Sito Web Tunnelblick.Come installare una VPN sul tuo Mac
  2. Fare clic sulla freccia verde per scaricare la versione più recente e più stabile del software. 
  3. Un file .dmg verrà scaricato sul tuo computer. Apri ed esegui il software.
  4. Ti verrà presentata una finestra. Fare doppio clic sull'icona Tunnelblick per installare il software. Come installare una VPN sul tuo Mac
  5. Segui le istruzioni di installazione fino a quando non ti viene chiesto se desideri aggiungi una configurazione.Come installare una VPN sul tuo Mac
  6. Nella cartella Applicazioni del tuo Mac, vedrai che Tunnelblick è stato aggiunto. Fai doppio clic su di esso e vai su Dettaglio VPN.Come installare una VPN sul tuo Mac

A questo punto, dovrai accedere al sito web della tua VPN per ottenere alcune informazioni. Questa volta useremo ExpressVPN come esempio:

  1. Vai al sito Web ExpressVPN.Come installare una VPN sul tuo Mac
  2. Accedi all'area client trovata facendo clic Il mio account.Come installare una VPN sul tuo Mac
  3. Tra le opzioni di installazione che vedrai Configurazione manuale nella colonna di destra. Clicca qui.Come installare una VPN sul tuo Mac
  4.  Vedrai ora le informazioni sulla tua connessione OpenVPN. Scorri verso il basso fino all'elenco delle posizioni incluso Americas, Europa, Asia Pacifico, e Medio Oriente e Africa. Questi sono i luoghi a cui è possibile connettersi manualmente.Come installare una VPN sul tuo Mac
  5. Seleziona le posizioni con cui desideri stabilire una connessione VPN sicura.
  6. Fai clic sulla tua scelta e verrà scaricato automaticamente come .ovpn estensione del file.
  7. Tieni aperta questa finestra del browser e torna a Tunnelblick. Selezionare Ho dei file di configurazione. Successivamente riceverai un avviso. Clic ok.Come installare una VPN sul tuo Mac
  8. Ora sarai in grado di aprire la finestra di Tunnelblick. Ora trova il file .ovpn scaricato da ExpressVPN e trascinalo nel riquadro di sinistra in Tunnelblick sotto configurazioni.Come installare una VPN sul tuo Mac
  9. Clic Solo io se desideri essere l'unica persona che può utilizzare questo utente VPN o fare clic Tutti gli utenti se desideri che sia disponibile su altri account sul tuo Mac. Digitare la password se richiesta.Come installare una VPN sul tuo Mac
  10. Vedrai alcune informazioni apparire nella finestra di Tunnelblick. Seleziona la configurazione che hai appena importato e fai clic Collegare.Come installare una VPN sul tuo Mac
  11. Ora ti viene presentata una finestra che richiede un nome utente e una password. Questi non sono i dettagli di accesso per ExpressVPN o il tuo dispositivo Mac. Invece, devi trovare il nome utente e la password per OpenVPN sul Sito Web ExpressVPN. Torna al sito Web ExpressVPN aperto. Li troverai appena sopra l'elenco dei server che hai appena usato. Copialo e incollalo e scegli se desideri salvare questi dettagli.Come installare una VPN sul tuo Mac
  12. Clic ok per connettere.

Ora vedrai Tunnelblick prendere vita con l'output diagnostico mentre l'applicazione si connette al server. Una volta connesso, vedrai anche il Disconnect il pulsante diventa attivo e l'aspetto dell'icona della barra dei menu cambierà anche in un colore nero uniforme.

Questo è tutto! Ora sei connesso alla posizione che preferisci. È possibile connettersi o disconnettersi in qualsiasi momento utilizzando i pulsanti o aggiungere nuove reti di server esattamente come mostrato.Come installare una VPN sul tuo Mac

Metodo 3: Configurazione manuale

Difficoltà ⬤⬤⬤⬤ ◯ - Difficile

Potresti non saperlo, ma Mac OS ha la funzionalità VPN integrata. 

Ciò significa che se non desideri utilizzare un'applicazione, puoi effettivamente connetterti alla tua VPN utilizzando solo il Preferenze di rete sezione del Preferenze di Sistema applicazione.

Ci sono alcuni aspetti negativi di questo che dovresti prendere in considerazione prima di procedere. Ad esempio, non si ottiene un kill switch, che è un dispositivo di sicurezza utilizzato per disattivare la connessione Internet in caso di interruzione della connessione VPN, evitando perdite indesiderate ed esposizioni di informazioni.  

È inoltre necessario impostare manualmente la posizione di ciascun server anziché accedere automaticamente all'intera rete del server VPN - e generalmente di dimensioni considerevoli -.

Ma questa è un'opzione che vale la pena prendere in considerazione per le persone che vivono in nazioni censurate che limitano l'accesso ai siti Web VPN o se si dispone di un abbonamento a una VPN come TrustZone che richiede la configurazione manuale per l'uso su Mac. 

Ma come si fa? Ti mostreremo, usando nuovamente ExpressVPN come esempio. 

  1. Dobbiamo trovare i dettagli della connessione L2TP / IPSec come abbiamo fatto con OpenVPN nel Metodo 2. Quindi vai al sito Web di ExpressVPN e accedi all'area client facendo clic su Il mio account. Come installare una VPN sul tuo Mac
  2. Vai a "Configurazione manuale " pagina trovata quando si seleziona 'Impostare'. È in fondo. Come installare una VPN sul tuo Mac
  3. Vedrai le opzioni per OpenVPN accanto PPTP & L2TP / IPSec. Clicca su quello. Verrà visualizzato un avviso che ti informa che i suoi vantaggi in termini di sicurezza non sono così forti come OpenVPN (che non può essere utilizzato in questo caso), il che è vero e dovrebbe essere preso in considerazione quando si impiega questo metodo per configurare una VPN su Mac.Come installare una VPN sul tuo Mac
  4. Lascialo per ora e aprilo Preferenze di Sistema sul tuo Mac, quindi fai clic su Rete.Come installare una VPN sul tuo Mac
  5. Fai clic sull'icona piccola (+) in basso a sinistra nella finestra per aggiungere una connessione.Come installare una VPN sul tuo Mac
  6. Nel menu a discesa Interfaccia, selezionare VPN.Come installare una VPN sul tuo Mac
  7. Vedrai anche a Tipo di VPN menu a discesa. Fare clic e selezionare L2TP su IPSec.Come installare una VPN sul tuo Mac
  8. Accanto Nome di Servizio puoi dargli qualunque nome desideri. Ha senso utilizzare la posizione del server a cui si desidera connettersi come nome per facilitare riferimenti futuri.Come installare una VPN sul tuo Mac
  9. Lasciare l'opzione di configurazione come Predefinito. Torna al sito Web ExpressVPN e vedrai un elenco di posizioni. Scegli la posizione a cui vuoi connetterti e copia l'indirizzo del server.Come installare una VPN sul tuo Mac
  10.  Incollalo nel campo Indirizzo server. Ora aggiungi il tuo nome utente trovato sul sito ExpressVPN al Nome utente e clicca Impostazioni di autenticazione.Come installare una VPN sul tuo Mac
  11. Qui è dove aggiungere la password, che si trova accanto al nome utente sul sito Web ExpressVPN. Nel Segreto condiviso genere 12345678 e quindi fare clic su ok per chiudere la finestra di dialogo.Come installare una VPN sul tuo Mac
  12. Tornare alla finestra Opzioni di rete, fare clic su Avanzate nell'angolo in basso a destra e spunta la casella che legge Invia tutto il traffico tramite la connessione VPN. Clic ok una volta fatto.Come installare una VPN sul tuo Mac
  13. Spuntare la casella che dice Mostra lo stato VPN nella barra dei menu, poi Applicare.Come installare una VPN sul tuo Mac

Ora, nell'angolo in alto a destra del display del tuo Mac, vedrai un'icona che assomiglia a una piccola barra di avanzamento. Questa è la tua connessione VPN.

Fare clic sulla prima voce dell'elenco per connettersi. Man mano che il tuo Mac stabilisce la connessione, vedrai l'icona VPN cambiare gradualmente colore.Come installare una VPN sul tuo Mac

Se è necessario disconnettersi o verificare lo stato della connessione, fare di nuovo clic sull'icona.

È così. Puoi facilmente attivare e disattivare la connessione dal display del tuo Mac. 

Per assicurarti che la tua VPN sia attiva e funzionante, è meglio controllare il tuo indirizzo IP mentre sei connesso. Se conosci il tuo IP puoi semplicemente digitare in Google Qual è il mio IP e vedere se corrisponde. 

Se non conosci il tuo IP, almeno sai dove vivi. Per vedere se ti sei connesso con successo a un altro IP puoi andare su Qual è il mio indirizzo IP e vedere dove si trova la tua connessione sulla mappa. Come puoi vedere, siamo collegati a Chicago, come volevamo:Come installare una VPN sul tuo Mac

Risoluzione dei problemi relativi alla VPN

Se hai difficoltà a connetterti alla tua VPN, il primo passo dovrebbe essere quello di scaricare l'app ufficiale del tuo provider sul tuo Mac e provare a connetterti. Se hai successo, ci sono buone probabilità che il tuo account funzioni, ma le tue impostazioni sono sbagliate. Prova a rimuoverli e a ricominciare da zero.

Tunnelblick genera molti dati di registrazione utili che possono essere utili durante la risoluzione dei problemi.

Alla fine del processo, se hai ancora problemi, contatta il tuo provider VPN per ulteriori consigli.

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me