Nascondere il tuo indirizzo IP è un modo semplice ed efficace per sbloccare siti Web, trasmettere contenuti in streaming dall'estero e proteggere la tua privacy online. Scopri i quattro modi migliori per nascondere il tuo indirizzo IP in questa guida completa.

gruppo di persone che nascondono i loro volti con le maschere

Nascondere il tuo indirizzo IP è un modo semplice per garantire che la tua attività su Internet rimanga privato e sicuro. Ti permette anche di bypassare restrizioni geografiche e trasmettere in streaming contenuti dall'estero.

Esistono molte ragioni per ottenere un nuovo indirizzo IP:

  • Per proteggere la tua privacy online
  • Per bypassare i blocchi del sito Web
  • Per sbloccare contenuti in streaming
  • Per evitare la censura del governo
  • Per elimina i divieti IP
  • Per prevenire la pubblicità mirata

Non è necessario in modo permanente modificare il tuo indirizzo IP per ottenere tutti questi vantaggi. È anche possibile - e spesso più efficace - semplicemente nascondere il tuo indirizzo IP.

Nascondere il tuo indirizzo IP fa sembrare che il tuo indirizzo IP sia cambiato quando in realtà il tuo vero indirizzo IP rimane intatto. Nascondere il tuo indirizzo IP è facile e puoi tornare al tuo indirizzo IP originale in qualsiasi momento.

Al contrario, la modifica permanente dell'indirizzo IP è complicata e spesso irreversibile.

In quasi tutti i casi, l'opzione migliore è nascondere il tuo indirizzo IP. È flessibile, tanto più semplice, e in generale più efficace.

Questa guida spiega quattro semplici modi per nascondere il tuo indirizzo IP. Tratteremo quindi quando potresti voler cambiare il tuo indirizzo IP ed esattamente come è fatto.

Che cos'è un indirizzo IP?

Una barra del browser con un indirizzo IP inserito

Il tuo indirizzo IP (Internet Protocol) è un numero univoco assegnato alla tua connessione Internet dal tuo ISP (Internet Service Provider). Ogni dispositivo che si connette a Internet riceve il proprio indirizzo univoco.

Il tuo IP è il tuo passaporto per Internet. Tutto ciò che fai online è collegato a un indirizzo IP.

Il tuo indirizzo IP si basa sulla tua posizione fisica. Dipende da dove vivi e dal router a cui sei connesso, quindi il tuo indirizzo IP di casa differisce dal tuo indirizzo IP di lavoro.

Utilizzando il tuo indirizzo IP, il tuo ISP è in grado di registrare tutti i siti Web visitati e il app desktop o mobili usate. Allo stesso modo, i siti web stessi sono in grado di vedere che li hai visitati.

Puoi controllare il tuo indirizzo IP con pochi semplici passaggi.

Indirizzo IP pubblico vs. privato

Esistono due tipi principali di indirizzi IP: pubblico e privato.

Al tuo router Internet viene assegnato un unico indirizzo IP pubblico dal tuo ISP. Ogni dispositivo che si collega al tuo WiFi condivide questo indirizzo IP pubblico per la sua attività su Internet. Ciò significa che lo smartphone e il laptop appariranno identici all'ISP se sono connessi alla stessa rete.

Il tuo indirizzo IP pubblico è aperto a internet. È il numero visualizzato quando si cerca in Google "qual è il mio indirizzo IP" e l'identificatore utilizzato da siti Web e governi monitorare e censurare la tua attività.

Poiché il tuo indirizzo IP pubblico è legato alla tua posizione fisica, nasconderlo o modificarlo ti aiuterà a sbloccare i contenuti geo-bloccati. Se ti assegni un indirizzo IP da un server in un altro paese, i siti web che visiterai presumeranno che ti stai connettendo da quella posizione.

Indirizzi IP privati, d'altra parte, sono assegnati dal router a tutti i dispositivi della rete. Gli indirizzi IP privati ​​sono visibili solo agli altri utenti sulla rete interna e raramente sono qualcosa di cui devi preoccuparti.

Quando ci riferiamo a un indirizzo IP, di solito ci riferiamo a indirizzo IP pubblico, in quanto questo è il numero che ti identifica online.

Come nascondere il tuo indirizzo IP: 4 metodi semplici

I due modi più popolari per nascondere il tuo indirizzo IP sono utilizzando una VPN (Virtual Private Network) e utilizzando un server proxy. Il Tor Browser fornisce una terza opzione che è ottima per l'anonimato, ma è dolorosamente lenta. Puoi anche nascondere il tuo IP usando la tua rete mobile.

Prima di esplorare questi metodi in modo più dettagliato, ecco una tabella che riassume i loro punti di forza e di debolezza:

VPN
delega
Tor
Rete mobile

Nasconde il tuo IP
Privato No No No
Anonimo No No No
Sicuro No No
Veloce No
Evita i blocchi geografici No

1Utilizzare una VPN (Virtual Private Network)

Schermata di Express VPN sul desktop con posizioni dei server

Schermata di ExpressVPN con elenco delle posizioni dei server.

L'uso di un servizio VPN è il modo più popolare e affidabile per nascondere il tuo indirizzo IP.

L'uso di una VPN per nascondere il tuo indirizzo IP:

  • Parodia della tua posizione.
  • Crittografa il tuo traffico web.
  • Nascondi la tua attività di navigazione.
  • Consenti torrent privato & P2P.
  • Sblocca il contenuto con restrizioni geografiche.

Alcune VPN forniranno anche accesso illimitato a Internet nei paesi ad alta censura come la Cina e gli Emirati Arabi Uniti.

In che modo una VPN nasconde il tuo indirizzo IP?

Una VPN (o Virtual Private Network) è un software che devia tutto il tuo traffico Internet attraverso un server privato. Cripta anche la tua connessione Internet in modo che il tuo ISP non sia in grado di monitorare o bloccare la tua attività.

Diagramma che mostra come gli utenti si connettono a Internet utilizzando una VPN

Come ti connetti a Internet usando una VPN.

I provider VPN affidabili offrono server in centinaia di paesi in tutto il mondo e ogni server ha il proprio indirizzo IP univoco.

Quando ti connetti al server VPN scelto, assumi il suo indirizzo IP per la sessione di navigazione. Il tuo vero indirizzo IP viene nascosto e viene mascherato dall'indirizzo IP del server VPN.

Puoi usare una VPN per evitare la censura del governo, accedere a librerie Netflix con restrizioni, e bypassare altri blocchi di siti Web.

Sfortunatamente, alcuni servizi VPN sono più affidabili di altri. Devi assicurarti di utilizzare un servizio VPN che non perda, altrimenti il ​​tuo vero indirizzo IP sarà esposto.

Vale anche la pena considerare la politica di registrazione del tuo provider VPN e la sua sede prima di effettuare qualsiasi acquisto.

Le nostre raccomandazioni VPN per il 2020 tengono conto di tutti questi fattori (e molti altri) per determinare quali sono le migliori VPN disponibili oggi.

2 Utilizzare un proxy Web

screenshot del proxy web HideMyAss

Schermata del proxy web di HideMyAss.

Un server proxy funge da intermediario tra te e i siti web che visiti.

L'uso di un proxy per nascondere il tuo indirizzo IP:

  • Nascondi il tuo indirizzo IP da siti Web specifici.
  • Bypassare le restrizioni geografiche su determinate pagine.
  • Bypassare i blocchi di indirizzi IP.

Con un proxy, il tuo traffico Internet viene prima indirizzato al server proxy, invece di viaggiare direttamente al tuo sito Web di destinazione. Il server proxy quindi visita il sito Web per tuo conto e ti inoltra il suo contenuto.

Diagramma di come funziona un server proxy

Come connettersi a Internet tramite un server proxy.

Quando si naviga in Internet con un proxy, i siti Web visitati visualizzeranno l'indirizzo IP del server proxy anziché il proprio.

Buoni servizi proxy offrono a gamma di posizioni del server - così puoi scegliere la posizione precisa da cui desideri navigare.

L'uso di un proxy è un gratuito e facile modo per nascondere il tuo indirizzo IP, ma è molto meno sicuro e affidabile rispetto all'utilizzo di una VPN. Ci sono tre ragioni principali per questo:

  1. I server proxy non crittografano il tuo traffico. Ciò significa che gli ISP, i governi e gli hacker sono in grado di spiare la tua attività online quando usi un proxy.
  2. I proxy Web possono essere inaffidabili. Poiché sono gratuiti, i server proxy tendono ad essere sovraffollati. Puoi sbloccare alcuni contenuti con restrizioni geografiche utilizzando un proxy. Tuttavia, l'accesso a siti con larghezza di banda elevata, come i servizi di streaming video, può essere inaffidabile.
  3. I proxy sono specifici dell'applicazione. Un proxy Web reindirizzerà solo il traffico inviato dal browser con cui stai utilizzando il proxy. Una VPN crittografa e reindirizza tutto il traffico Web inviato dal tuo dispositivo.

Puoi scaricare alcuni proxy popolari come estensione gratuita del browser. Basta scaricare l'estensione dal negozio del browser Web e aggiungerla alla finestra del browser.

In alternativa, puoi visitare un sito Web proxy come hide.me o HideMyAss. Qui, inserisci semplicemente l'URL del tuo sito Web desiderato. Il proxy visiterà quindi il sito Web per tuo conto e ti inoltrerà il suo contenuto, nascondendo il tuo indirizzo IP nel processo.

Se vuoi sbloccare un video o un sito Web specifico, probabilmente un proxy è la tua migliore opzione. Se desideri un livello superiore di sicurezza, privacy e affidabilità, devi utilizzare una VPN.

Per saperne di più, leggi la nostra guida dedicata sulle differenze tra server proxy e VPN.

3 Utilizzare Tor Browser

Icona Tor Browser

La rete Tor (o Tlui Onion Resterno) è un open-source, decentrata sistema gestito da volontari in tutto il mondo. È un modo gratuito e popolare per gli utenti nascondi il loro indirizzo IP e rimanere anonimo online.

Il modo più comune di utilizzare Tor è tramite Tor Browser, basato su Firefox. Tor applica una crittografia a più livelli al tuo traffico web e la fa rimbalzare attraverso una rete globale di server prima che raggiunga Internet.

Sul server finale della rete, noto come "nodo di uscita", viene rimosso il livello finale di crittografia e il traffico viene inviato al sito Web di destinazione.

A questo punto, la tua attività ha assunto l'indirizzo IP di questo server finale. Questo aiuta a nascondere la tua identità, posizione e attività online dal monitoraggio o dalla sorveglianza.

Diagramma dei dati che passano attraverso la rete Tor

Come i tuoi dati passano attraverso la rete Tor.

Se usi Tor, il tuo indirizzo IP è nascosto e sei il più vicino possibile ad essere completamente anonimo online. Detto questo, Tor ha degli svantaggi:

  • Tor è incredibilmente lento. Server multipli e livelli di crittografia significano che i siti Web richiedono spesso molto più tempo per caricarsi di quanto farebbero normalmente.
  • Tor è spesso associato alla criminalità. L'anonimato offerto da Tor attira una comunità di personaggi sgradevoli. Il Dark Web, ad esempio, è accessibile solo tramite Tor. Pertanto, l'uso di Tor può comportare un'attenzione indesiderata da parte delle autorità.
  • Difficoltà a bypassare le restrizioni geografiche. Sebbene Tor nasconda il tuo indirizzo IP dietro il server finale nella rete, controllare dove si trova quel server non è facile. Pertanto, potresti avere difficoltà a bypassare specifiche restrizioni geografiche.

Tor è molto utile quando anonimato online è della massima importanza - per giornalisti, attivisti e informatori, per esempio. Per la maggior parte delle persone, un server VPN o proxy è un modo molto più rapido e semplice per nascondere il tuo indirizzo IP.

Se desideri saperne di più, abbiamo creato una guida approfondita che spiega le differenze tra Tor e VPN.

4 Utilizza la tua rete mobile

Se ritieni che l'indirizzo IP della tua rete domestica sia stato compromesso o vietato, puoi indirizzare tutto il tuo traffico Internet attraverso il tuo rete mobile dello smartphone. Questo ti fornirà un nuovo indirizzo IP per la tua sessione di navigazione.

Per passare ai dati mobili:

  1. Accedi all'app delle impostazioni del tuo smartphone.
  2. Accendere Hotspot personale.
  3. Sui tuoi dispositivi, connettiti all'hotspot del tuo smartphone.
  4. Inizia a navigare utilizzando i dati mobili.

Ci sono alcune cose che dovresti considerare prima di usare questa soluzione:

  • Il tuo gestore di telefonia mobile sarà comunque in grado di monitorare la tua attività online.
  • Dal momento che stai mascherando il tuo indirizzo IP con un altro da una posizione fisica molto simile, è improbabile che sarai in grado di sbloccare contenuti con restrizioni geografiche con questo metodo.
  • Questo metodo utilizzerà il tuo indennità mensile di dati dello smartphone. Poiché i dati mobili possono costare un sacco di soldi, vale la pena considerare se si tratta di un uso utile del piano dati.

La modalità di navigazione in incognito nasconde il tuo indirizzo IP?

Schermata della modalità di navigazione in incognito di Google Chrome

Modalità di navigazione in incognito su Google Chrome non nasconde il tuo indirizzo IP.

La posizione e l'attività online sono ancora completamente visibili quando si utilizza la modalità di navigazione in incognito.

L'unico vantaggio della modalità di navigazione in incognito o della modalità di navigazione privata di Firefox è quello i siti Web visitati non vengono salvati nella cronologia di navigazione.

Gli ISP, le autorità e i siti Web visitati sono ancora completamente gratuiti traccia e registra la tua attività di navigazione.

Per ulteriori informazioni sulla navigazione privata e sulla modalità di navigazione in incognito, puoi leggere la nostra guida ai browser privati.

Come controllare il tuo indirizzo IP

Dopo aver utilizzato una tecnica di occultamento IP, puoi verificare se è stato efficace verifica il tuo indirizzo IP.

Per controllare il tuo indirizzo IP pubblico, digita "qual è il mio IP" in Google e premi Invio.

Il tuo indirizzo IP pubblico apparirà nella parte superiore della pagina:

screenshot dello snippet di ricerca di Google per

Puoi controllare il tuo indirizzo IP usando la ricerca di Google.

Per visualizzare altri dati identificativi personali che rivelate durante la navigazione sul Web, potete utilizzare un sito Web di test delle perdite come Browser Perdite.

Questi servizi ti forniranno informazioni dettagliate sul tuo indirizzo IP, posizione di navigazione, e il Server DNS usate.

Schermata di un test di perdita browserleaks.com.

Schermata di browserleaks.com quando connesso a un server US PrivateVPN.

Perché devo nascondere il mio indirizzo IP?

Nascondere il tuo indirizzo IP aiuta a proteggere il tuo vita privata e sicurezza in linea.

Se configurato correttamente, sarai in grado di farlo aggirare le restrizioni geografiche, sbloccare contenuti nascosti, e proteggiti dalla sorveglianza online.

Un dispositivo di sicurezza IP aiuterà anche a prevenire la pubblicità mirata invasiva e la manipolazione dei prezzi.

Questa sezione esplorerà in modo più dettagliato il motivo per cui dovresti considerare di nascondere il tuo indirizzo IP. In alternativa, puoi passare direttamente alla nostra sezione su come modificare il tuo indirizzo IP.

1Proteggi la tua privacy e sicurezza

Illustrazione che mostra un uomo vago nascosto dietro una lente d'ingrandimento.

Ogni sito web che visiti registra il tuo indirizzo IP. Con queste informazioni possono determinare il paese, la città di residenza e l'ISP.

Questi dettagli possono essere combinati con informazioni sulle tue abitudini di navigazione, ad esempio quanto tempo trascorri su una pagina o su cosa fai clic, per creare un profilo dettagliato di te e della tua attività online.

Ancora più importante, i provider di servizi Internet (ISP) utilizzano il tuo indirizzo IP per identificare e registrare il tuo comportamento di navigazione.

Utilizzando il tuo indirizzo IP, gli ISP possono:

  • Registra la tua attività di navigazione.
  • Ti impedisce di visitare determinati siti Web.
  • Condividi i tuoi dati con terze parti e autorità.
  • Rallenta le velocità di connessione.

Negli Stati Uniti, gli ISP sono legalmente autorizzati a vendere i tuoi dati di navigazione web. In uno studio recente è stato anche rivelato che AT&T rallenta il traffico degli utenti verso siti Web come Netflix e YouTube di oltre il 70%, un processo noto come strozzamento. Nascondere il tuo indirizzo IP può aiutarti a eludere queste pratiche.

In paesi come il Regno Unito, gli ISP sono costretti a raccogliere registri dei siti Web visitati da ogni indirizzo IP. Questi registri sono disponibili per le autorità su richiesta e vengono archiviati per un massimo di 12 mesi. Se richiesto, gli ISP possono collegare ciascun indirizzo IP e le attività associate a un singolo utente.

Fortunatamente, la maggior parte dei metodi per nascondere il tuo indirizzo IP crittograferà anche il tuo traffico Internet. Ciò significa che puoi nascondere la tua attività al tuo ISP e la tua identità dai siti Web che visiti, impedendogli di farlo raccolta i tuoi dati di navigazione o censura la tua attività.

2 Sblocca i siti Web

I siti web, i fornitori di servizi Internet e le applicazioni utilizzano il tuo indirizzo IP per vedere dove ti trovi. Possono quindi utilizzare queste informazioni per impedire agli utenti di determinate posizioni di visualizzare alcuni o tutti i loro contenuti. Questo è noto come a restrizione geografica o geo-block.

Schermata di un messaggio di errore su YouTube che spiega che il video è stato bloccato a causa di restrizioni geografiche

Schermata di un video di YouTube bloccato geograficamente.

I blocchi geografici vengono applicati per una serie di motivi:

  • Per censura governativa.
  • A causa di leggi sul copyright e sulle licenze.
  • Per risparmiare costi operativi.

In casi estremi come in Cina, vengono bloccati oltre 10.000 domini di siti Web, inclusi i principali siti Web come Google e Wikipedia. In altri paesi, alcuni spettacoli Netflix e video di YouTube sono inaccessibili a causa delle leggi sulle licenze.

L'unico modo per sbloccare questi siti Web è far sembrare che ti stia collegando da un altro Paese. Puoi farlo nascondendo il tuo indirizzo IP e sostituendolo con un indirizzo di un paese di tua scelta.

Anche gli ISP e i siti Web possono farlo lista nera un indirizzo IP per qualsiasi numero di motivi. In genere, è perché un utente ha violato le regole di un sito Web, ma gli amministratori del sito hanno il potere di vietare gli IP quando vogliono.

Per riottenere l'accesso ai siti Web che hanno vietato il tuo IP, dovrai nascondere o modificare il tuo indirizzo IP. Per ulteriori informazioni sui siti Web sbloccati, è possibile leggere la nostra guida dedicata: Come sbloccare i siti Web.

3 Prevenire la pubblicità mirata

I siti Web e gli inserzionisti utilizzano la tua posizione e altre informazioni personali per indirizzarti con annunci personalizzati.

Mentre ci viene detto che è a nostro vantaggio, spesso lo è massimizzando i loro profitti.

Il tuo indirizzo IP viene utilizzato anche dalle compagnie aeree e da altri rivenditori online gonfiare i prezzi in base alla posizione. A seconda di dove vivi, ti potrebbero essere mostrati prezzi molto più costosi della norma.

Nascondere il tuo indirizzo IP ti aiuterà a riprendere la tua privacy dalle aziende pubblicitarie e approfitta dei prezzi più convenienti.

Come modificare il tuo indirizzo IP

La modifica del tuo indirizzo IP, anziché semplicemente nasconderlo, comporta una modifica permanente al vero IP del tuo dispositivo.

Parlando in generale, cambiare il tuo indirizzo IP è molto più difficile che nasconderlo.

Anche cambiare il tuo indirizzo IP è meno efficace. Non puoi ignorare la censura o le restrizioni geografiche con una modifica dell'IP perché il tuo nuovo indirizzo sarà approssimativamente il stessa posizione fisica come prima.

La modifica dell'IP ti consentirà di superare alcuni problemi comuni, come ad esempio ban personali IP e scaricare quote su reti P2P. Detto questo, questi possono anche essere superati nascondendo anche il tuo indirizzo IP.

Ecco una tabella che confronta quando cambiare il tuo indirizzo IP e quando nasconderlo:

Cambia indirizzo IP
Nascondi indirizzo IP

Aumenta la privacy No
Circonvent Geo-Blocks No
Evitare la censura del governo No
Bypassa i divieti IP
Evade lo snooping dell'ISP No
Risolvi i problemi di connessione No

Prima di prendere in considerazione la modifica del tuo indirizzo IP, è importante notare che esistono due diversi tipi di indirizzi IP assegnati dagli ISP:

  1. IP statici. Un indirizzo IP fisso collegato in modo permanente alla rete o al sito Web. Gli IP statici rimangono invariati finché rimani con il fornitore di servizi.
  2. IP dinamici. Un indirizzo IP che cambia nel tempo. Gli IP dinamici cambiano quando ti disconnetti da Internet e poi ti riconnetti. Sono inoltre impostati per cambiare periodicamente agli intervalli di tempo scelti dall'ISP.

Gli indirizzi IP dinamici sono ora molto più comuni degli IP statici, in quanto consentono agli ISP di riutilizzare e riciclare i loro IP inattivi.

Perché devo cambiare il mio indirizzo IP?

La maggior parte degli utenti cerca di cambiare il proprio indirizzo IP per motivi puramente tecnici, spesso a che fare con problemi di connessione. Questo può includere:

  • Un indirizzo IP non valido. A un utente potrebbe essere stato assegnato un IP statico che non rientra nell'intervallo numerico appropriato.
  • Desideri un indirizzo IP specifico. Gli utenti che hanno riscontrato problemi con gli IP dinamici o necessitano di un accesso remoto affidabile al proprio router potrebbero voler scegliere il proprio IP statico.
  • Un router difettoso. Un router domestico danneggiato potrebbe iniziare ad assegnare lo stesso indirizzo IP privato a più dispositivi su una rete.
  • Un nuovo router. Quando si installa un nuovo router, potrebbe essere necessario riconfigurare la rete locale per adattarla all'intervallo predefinito di indirizzi IP del router.

Come modificare il tuo indirizzo IP pubblico

Router su una scrivania

Cambiare un indirizzo IP pubblico è molto più difficile che cambiare un indirizzo IP privato.

Questo perché gli utenti hanno controllo molto scarso sul loro IP pubblico. Gli ISP possiedono tutti gli IP pubblici e li prendono semplicemente in affitto per gli utenti di Internet.

Il tuo IP pubblico non è di tua proprietà e può quindi essere molto difficile da cambiare.

Ci sono tre opzioni principali se vuoi cambia il tuo indirizzo IP pubblico:

  • Riavvia il tuo router WiFi.
  • Chiama il tuo ISP.
  • Connettiti al WiFi pubblico.

Quale metodo usare dipende dal tuo IP statico o dinamico, e se stai cercando un soluzione rapida o a soluzione a lungo termine.

1 Riavvia il router WiFi

Se il tuo ISP ti assegna un IP dinamico, dovresti essere in grado di cambiare il tuo indirizzo IP pubblico semplicemente riavviando il router WiFi.

Fortunatamente, oggigiorno alla maggior parte delle reti domestiche sono assegnati IP dinamici.

Il problema principale con questo metodo è che il server DHCP, che emette indirizzi IP dinamici, generalmente cerca di ricordare i dispositivi sotto la sua giurisdizione e assegnare loro lo stesso indirizzo IP ogni volta che è possibile.

Per modificare il tuo IP pubblico, dovrai riavviare il router più volte. Se non funziona, prova a lasciarlo spento durante la notte (per circa 8 ore) e riaccenderlo al mattino.

2 Chiama il tuo ISP

Se ti è stato assegnato un indirizzo IP statico, dovrai contattare il tuo ISP per cambiarlo.

La maggior parte degli ISP te lo consente richiedere un nuovo indirizzo IP pubblico al telefono o sul loro sito Web, ma spesso fanno pagare per il privilegio.

Questa soluzione non si limita nemmeno alle persone con IP statici. Se disponi di un IP dinamico, puoi anche richiederne uno nuovo dal tuo ISP.

Potresti voler fare questo se lo hai ripetutamente problemi con esperienza con l'assegnazione IP dinamica o se lo desideri a indirizzo IP specifico e permanente.

Vale la pena notare che gli indirizzi IP statici comportano alcuni rischi per la sicurezza. Dovresti considerare questi prima di richiederne uno nuovo.

3 Connettersi al WiFi pubblico

Il modo più semplice per cambiare il tuo indirizzo IP pubblico è cambia la tua posizione fisica.

Ricorda, gli indirizzi IP pubblici non sono specifici del dispositivo: il tuo IP al lavoro sarà diverso dal tuo IP a casa.

Uscire e connettersi a WiFi pubblico, come in un bar, lo farà temporaneamente cambia il tuo indirizzo IP.

Questo metodo è a soluzione rapida piuttosto che qualsiasi tipo di soluzione adeguata, ma funzionerà se stai solo cercando di cambiare temporaneamente il tuo indirizzo IP.

Detto questo, l'utilizzo del WiFi pubblico può mettere a rischio i tuoi dati personali. Se devi utilizzare una rete aperta, assicurati di seguire i nostri suggerimenti per la sicurezza del WiFi pubblico.

Come modificare il tuo indirizzo IP privato

operai giocattolo facendo costruzione su un router wifi

Gli utenti hanno un controllo molto maggiore sul loro indirizzo IP privato rispetto al loro IP pubblico. Tuttavia, cambiare il tuo IP privato può essere una procedura abbastanza tecnica.

Fortunatamente, c'è un modo semplice per cambiare il tuo IP privato che puoi provare per primo.

Se non hai preferenze su quale sia il tuo indirizzo IP privato - ne vuoi solo uno nuovo - puoi provare a riavviare il tuo router WiFi. Una volta riavviato, dovrebbe riassegnare in modo casuale a tutti i dispositivi della rete un nuovo indirizzo IP privato.

Tuttavia, riavviare il router non lo farà aiutare se si desidera riparare un router difettoso o scegliere un indirizzo IP specifico.

Se il riavvio del router WiFi non funziona, puoi utilizzare le seguenti semplici istruzioni per modificare l'indirizzo IP privato su un dispositivo di tua scelta.

Indipendentemente dal sistema che stai utilizzando, ti consigliamo di mantenere la convenzione di numerazione del tuo nuovo indirizzo IP privato simile a quella già in uso. Basta scegliere il proprio numero tra 0 e 255 per le ultime tre cifre.

Router diversi designano intervalli diversi, quindi scegli un numero più piccolo per essere al sicuro.

Per modificare il tuo indirizzo IP privato su Windows 10:

  1. Apri il pannello di controllo. Fai clic sul pulsante Start nella parte inferiore sinistra dello schermo. Digita "pannello di controllo" e seleziona Pannello di controllo dai risultati.
  2. Selezionare Network e internet e poi Centro connessioni di rete e condivisione.
  3. Dal menu a sinistra, selezionare Modifica impostazioni adattatore.
  4. screenshot della rete e centro di condivisione su Windows 10

  5. Scegli il tuo connessione internet principale (WiFi o Ethernet) e fare clic su Proprietà linguetta.
  6. Trova Versione protocollo Internet (TCP / IPv4) sulla lista. Fare clic e quindi fare clic su Proprietà.
  7. screenshot delle proprietà della connessione Internet su Windows 10

  8. Assicurati che Usa il seguente indirizzo IP scheda è selezionata e quindi inserisci l'indirizzo IP privato che desideri.

Per modificare il tuo indirizzo IP privato su MacOS:

  1. Navigare verso Preferenze di Sistema usando il Logo Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo e fai doppio clic su Rete linguetta.
  2. Seleziona il tuo connessione internet (WiFi o Ethernet) dal menu a sinistra, quindi fare clic su Avanzate scheda nell'angolo in basso a destra.
  3. Passa a TCP / IP linguetta.
  4. Dal menu a discesa accanto a Configura IPv4, Selezionare Utilizzo di DHCP con indirizzo manuale.
  5. screenshot delle impostazioni TCP / IP su MacOS

  6. Inserisci il tuo indirizzo IP privato preferito nella casella di input che appare accanto a Indirizzo IPv4 e fare clic ok.

Per modificare il tuo indirizzo IP privato su iPhone:

  1. Apri l'app Impostazioni e scegli Wi-Fi.
  2. Seleziona il mini (i) accanto alla rete scelta.
  3. screenshot delle impostazioni wifi su iPhone

  4. Rubinetto Configura IP e poi il Manuale opzione.
  5. Inserisci il tuo indirizzo IP privato desiderato dentro Casella indirizzo IP. Potrebbe anche essere necessario digitare la subnet mask e il numero di router esistenti (che è possibile trovare nella schermata precedente).
  6. screenshot delle impostazioni di configurazione di ipv4 su iPhone

Per modificare il tuo indirizzo IP privato su Android:

  1. Apri Impostazioni, rubinetto Connessioni e poi Wi-Fi.
  2. Premi sulla rete che stai utilizzando e seleziona Avanzate.
  3. Usando il Impostazioni IP menu a discesa, toccare Statico.
  4. screenshot delle impostazioni IP avanzate su Android

  5. Inserisci l'indirizzo IP privato che desideri nella casella sotto indirizzo IP.
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me