Una "VPN veramente anonima" che non promette registrazione, velocità illimitata e supporto P2P senza restrizioni. Questa è una dichiarazione audace di Trust.Zone, ma è assolutamente vera?


Mettiamo alla prova la VPN per scoprirlo, rispondendo a domande importanti come:

  • Trust.Zone VPN è sicuro?
  • Quanto è veloce?
  • Puoi fare il torrent usando Trust.Zone?
  • Funziona con Netflix?
  • Puoi usare Trust.Zone gratuitamente?

Prima di rivelare tutte le risposte, ecco un'anteprima di ciò che verrà:

Panoramica

Trust.Zone Pro & Contro

Professionisti

  1. Velocità VPN abbastanza rapide
  2. Politica di registrazione rispettosa della privacy & Giurisdizione
  3. Supporta il traffico P2P su tutti i server VPN
  4. Switch di interruzione VPN per l'app di Windows

Contro

  1. Rete di server VPN molto piccola
  2. App personalizzate limitate a Windows & androide
  3. L'app per Android non ha il kill switch VPN
  4. Alcuni errori di connessione al server
  5. Nessun supporto per la chat dal vivo

Riepilogo chiave Trust.Zone

Massima velocità di download

Politica di registrazione

Perdite IP, DNS o WebRTC

Giurisdizione

server

Indirizzi IP

paesi

Netflix degli Stati Uniti

torrenting

Funziona in Cina

Supporto

Prezzo più economico

Sito ufficiale

87Mbps
Dati di utilizzo del server anonimo
Seychelles
163
160+
34
Illimitato
inaffidabile
Supporto via email & Risorse online
$ 2,33 / mese in 24 mesi
Trust.zone

Come puoi vedere, Trust.Zone è piuttosto privato, ma non possiamo ancora classificarlo come "no-log". Continua a leggere per scoprire perché.

Di & Politica di registrazione

Chi è Trust.Zone?

Trust.Zone è stato rilasciato per la prima volta nel 2014, ma il suo background è un po 'un mistero.

Alcuni siti Web di recensioni VPN suggeriscono che Trusted Solutions Ltd. è proprietaria di Trust.Zone, mentre altri nominano la società madre Extra Solutions Ltd.

Dopo alcune ricerche, abbiamo effettivamente scoperto che Internet Privacy Ltd è la società madre di Trust.Zone: queste informazioni sono state sepolte nei termini e condizioni del programma di affiliazione.

Trust.Zone è incorporato nella giurisdizione delle Seychelles.

La buona notizia è che le Seychelles non rientrano nell'alleanza internazionale per la condivisione dell'intelligence 14-Eyes.

Confusamente, l'indirizzo indicato sul sito web di Trust.Zone - Unit 117, Orion Mall, Palm Street, P.O. Box 828, Victoria, Mahe, Seychelles - è anche l'indirizzo registrato di altre tre attività apparentemente non correlate. Questa informazione è stata anche descritta nei Panama Papers.

Trust.Zone nomina anche Tersys Group OÜ come "distributore". La società estone è stata nominata sviluppatore dell'app sul Google Play Store.

Mentre l'Estonia non è buona per la privacy come le Seychelles, un rappresentante di Trust.Zone ci ha detto che il Gruppo Tersys OÜ si occupa solo di accettare pagamenti, quindi la sua giurisdizione non è troppo importante.

Politica di registrazione

La politica sulla privacy di Trust.Zone è breve. Davvero breve.

La sezione di registrazione afferma semplicemente: “Tutti i nostri server VPN in tutto il mondo NON stanno memorizzando alcun file di registro per proteggere la tua privacy. Tutti i dati di utilizzo sono anonimi e non collegati al tuo vero indirizzo IP pubblico. "

Due frasi solitarie non sono sufficienti per soddisfarci, quindi abbiamo contattato Trust.Zone team di assistenza clienti. La sua risposta fu altrettanto breve: "Nessun registro".

Tuttavia, leggendo le FAQ abbiamo trovato Trust.Zone fa registra alcuni dati (tutti gli errori grammaticali sono di Trust.Zone):

"Trust.Zone VPN non monitora la tua attività online tranne la quantità di dati trasferiti dall'utente. Non tracciamo quali dati esatti vengono trasferiti, ma solo quanti dati vengono trasferiti. Abbiamo bisogno di queste informazioni per determinare quale server offre all'utente la migliore velocità di connessione. "

Sebbene non si tratti di dati di identificazione personale, impedisce comunque a Trust.Zone di non essere registrato. Tuttavia, non crediamo che tu debba preoccuparti troppo.

Trust.Zone pubblica anche un canary warrant giornaliero per far sapere agli utenti che non è stato "soggetto a ricerche, sequestri di dati o requisiti per registrare qualsiasi azione dei nostri clienti".

Velocità & Affidabilità

Veloce sui server VPN nelle vicinanze

Trust.Zone è piuttosto privato, ma è veloce?

Bene, ha funzionato abbastanza bene nei nostri test di velocità - su alcuni server VPN vicini la nostra velocità di download è diminuita solo del 10%.

È più che abbastanza veloce per lo streaming Full HD (o addirittura 4K) e veloce come alcune delle più grandi VPN del pianeta.

Velocizza i risultati dalla nostra posizione fisica a Londra (connessione in fibra ottica da 100 Mbps) a un server di test in Francia.

Prima di utilizzare Trust.Zone:

  1. ScaricaMbps

    97,2

  2. CaricareMbps

    98.39

  3. Recensione Trust.ZonepingSignorina

    6

Quando connesso a Trust.Zone:

  1. ScaricaMbps

    87.05

  2. CaricareMbps

    94.03

  3. Recensione Trust.ZonepingSignorina

    22

Velocità di download senza Trust.Zone: 97.20Mbps
Velocità di download con Trust.Zone: 87.05
La nostra perdita di velocità di download quando Trust.Zone è in esecuzione: 10%

Abbiamo testato dal Regno Unito e abbiamo scoperto che il server del Regno Unito e alcuni altri server europei erano in realtà un po 'più lenti rispetto al server Francia - circa un calo del 30%.

Questo non è l'ideale, ma con un po 'di tentativi ed errori dovresti essere in grado di trovare una connessione più veloce.

Ecco come si sono comportati Trust.Zone su altri server VPN:

  • UK: 67Mbps (Scarica) & 73Mbps (caricare)
  • STATI UNITI D'AMERICA: 73Mbps (Scarica) & 50Mbps (caricare)
  • Giappone: 25Mbps (Scarica) & 14Mbps (caricare)
  • Australia: 11Mbps (Scarica) & 13Mbps (caricare)

Le velocità subiscono un po 'di più quando si tratta di connessioni a una distanza maggiore, ma Trust.Zone è ancora una VPN piuttosto veloce.

Posizioni del server

Piccola rete di server VPN che copre 34 paesi

Globo con una bandiera blu34CountriesImmagine di un paesaggio cittadino50CitiesImmagine di un pennarello rosa160 + indirizzi IP

Trust.Zone ha 159 server VPN in 34 paesi. Sono un mix di server fisici e virtuali: ciò significa che Trust.Zone ne possiede alcuni e ne affitta altri di terze parti.

La rete del server è piuttosto piccola, ma copre le posizioni più popolari.

Come di solito, la maggior parte dei server VPN di Trust.Zone sono situati in Europa e Nord America, ma ce ne sono anche alcuni in Asia-Pacifico.

Per quelli in Africa e Sud America, hai solo un'opzione ciascuno: Sud Africa e Brasile.

Schermata dell'elenco delle posizioni dei server Trust.Zone

È possibile scegliere tra regioni specifiche in alcuni paesi, tra cui 11 stati negli Stati Uniti, tre province in Canada e quattro regioni in Australia.

C'è anche una scelta a livello di città in Francia, nei Paesi Bassi e nel Regno Unito.

Ciò ti consente di accedere ai contenuti regionali e dovrebbe migliorare la velocità se ti trovi in ​​una di quelle regioni.

Streaming & torrenting

Server VPN ottimizzati per lo streaming, ma non sempre funzionano

Trust.Zone viene fornito con server VPN contrassegnati specificamente per sbloccare determinati canali e piattaforme di streaming.

Buono come sembra, non funzionano sempre.

Ce n'è uno chiamato "BBC", ad esempio, che non è riuscito a sbloccare BBC iPlayer quando abbiamo provato.

Il server Netflix ci ha permesso di guardare spettacoli negli Stati Uniti, ma i nostri test lo hanno trovato inaffidabile in passato.

L'assistenza clienti ci ha detto che gli utenti che desiderano un accesso garantito dovrebbero ottenere un indirizzo IP dedicato, ma ciò ha un costo - da $ 2 a $ 3 in più al mese, in effetti.

Fino a Trust.Zone risolve questi problemi e offre un supporto di streaming più stabile senza che gli utenti debbano pagare un extra, è meglio attenersi ai nostri migliori consigli VPN per lo streaming.

torrenting

Trust.Zone non pone restrizioni al traffico P2P.

Ciò significa che puoi eseguire il torrent su uno dei suoi server VPN in tutto il mondo.

Una politica di registrazione rispettosa della privacy, una giurisdizione sicura e un kill switch VPN (solo per Windows) rendono Trust.Zone una scelta decente per i torrenter.

Tuttavia, per quanto affidabile come Trust.Zone è che non è ancora la VPN più veloce in circolazione - per un'esperienza P2P più fluida prova invece una delle migliori VPN per il torrenting.

Bypassing Censorship

Inaffidabile per la Cina

Trust.Zone è una scelta inaffidabile per la Cina e altri paesi che bloccano le connessioni VPN.

L'assistenza clienti ci ha informato che Trust.Zone VPN funziona in alcune parti della Cina ma non in altre.

Trust.Zone non include strumenti di offuscamento per mascherare il traffico VPN, che è uno degli unici modi in cui i servizi VPN possono superare i blocchi aggressivi.

La tua scommessa più sicura è quella di rimanere con un provider VPN che va oltre e fornire l'accesso a siti con restrizioni: ecco le migliori VPN per il lavoro se ti trovi in ​​Cina.

piattaforme & dispositivi

App personalizzate per Windows & Solo Android

applicazioni

Logo di WindowsfinestreLogo MacMacLogo iOSiOSLogo AndroidandroideLogo LinuxLinuxLogo del routerRouter

Trust.Zone fornisce app VPN personalizzate solo per dispositivi Windows e Android.

Se desideri utilizzare il servizio VPN su MacOS, iOS o qualsiasi altro dispositivo, dovrai farlo configurarlo manualmente.

Questo può essere un vero incubo se non ti senti a tuo agio con la tecnica. Può essere piuttosto complicato e non è facile da usare come l'utilizzo delle app dedicate.

Se sei un utente MacOS o iOS, consulta le seguenti guide che abbiamo messo insieme per le VPN fornite con semplici app scaricabili:

  • La migliore VPN per Mac
  • La migliore VPN per iPhone & iPad

Puoi utilizzare Trust.Zone su un massimo di tre dispositivi contemporaneamente o cinque se ti impegni a pianificare un piano biennale.

Console di gioco & Dispositivi di streaming

Logo AppleTVAppleTVLogo Amazon Fire TVAmazon Fire TVLogo ChromecastChromecastLogo NintendoNintendoLogo PlayStationStazione di giocoLogo RokuRokuLogo XboxXbox

Sebbene Trust.Zone non abbia app per dispositivi di streaming come Amazon Fire TV, puoi installare il software VPN su router supportati per proteggere il traffico su tali dispositivi.

Una volta installato sul router, Trust.Zone crittograferà tutto il traffico Internet che lo attraversa, il che significa che puoi utilizzare la VPN con dispositivi di streaming, console di gioco e persino dispositivi intelligenti.

Trust.Zone fornisce istruzioni di installazione per i seguenti tipi di router:

  • DD-WRT
  • Roqos Core VPN router
  • Pomodoro
  • Asus Merlin

Estensioni del browser

Logo cromatoCromoLogo FirefoxFirefox

Trust.Zone ha recentemente rilasciato versioni beta delle sue estensioni del browser per Google Chrome e Mozilla Firefox.

Questi sembrano praticamente identici all'app di Windows e sono abbastanza facili da usare.

Sfortunatamente, c'è un evidente problema con loro.

Perdite WebRTC.

Sono cattive notizie e lasciano scoperto il tuo indirizzo IP, completamente l'opposto di quello che dovrebbe fare una VPN.

Schermata del test delle perdite del browser per l'estensione del browser Chrome di Trust.Zone

Puoi vedere che il nostro vero indirizzo IP è visibile nella sezione WebRTC del test delle perdite.

Abbiamo informato il team Trust.Zone di questo problema e speriamo che sia in grado di correggere le perdite prima del rilascio generale.

crittografia & Sicurezza

Crittografia avanzata, funzionalità di sicurezza di base

protocolli

crittografia

Sicurezza

Funzionalità avanzate

IKEv2 / IPSec

L2TP / IPSec

OpenVPN (TCP / UDP)

proprio

AES-256

DNS di prima parte

Supporta la porta TCP 443

VPN Kill Switch

Consulta il nostro Glossario VPN se questi termini ti confondono e desideri saperne di più.

Inizialmente non è chiaro quali protocolli VPN Trust.Zone utilizza all'interno delle sue app personalizzate per Windows e Android. Non ci sono molte informazioni sul sito Web e le app stesse non sono chiare.

Ci siamo messi in contatto con il supporto clienti di Trust.Zone che ci ha comunicato che l'app di Windows si collega tramite OpenVPN e il suo protocollo proprietario, mentre l'app per Android utilizza OpenVPN e IKEv2 / IPSec.

Trust.Zone non ci ha fornito alcun dettaglio tecnico sul suo protocollo proprietario, quindi non abbiamo modo di sapere quanto sia sicuro.

Per fortuna, OpenVPN e IKEv2 sono davvero sicuri, in particolare se associati alla crittografia AES-256.

Il rappresentante dell'assistenza clienti ci ha detto che è possibile utilizzare OpenVPN selezionando la porta 1194 nelle impostazioni dell'app e il protocollo proprietario selezionando qualsiasi altra porta.

È un sistema piuttosto confuso e non sarebbe chiaro per nessuno senza conoscenze tecniche.

Schermata del menu delle impostazioni di Trust.Zone

Puoi anche configurare manualmente i tuoi dispositivi affinché funzionino con L2TP / IPsec, ma non è un protocollo così sicuro come OpenVPN o IKEv2.

Trust.Zone ha un kill switch VPN per Windows, ma c'è nessun kill switch per Android. Questa funzionalità essenziale blocca il traffico Internet in caso di improvvisa disconnessione VPN, quindi assicurati di abilitarlo se puoi.

C'è anche una funzione di protezione dalle perdite DNS, che ti consigliamo vivamente di mantenere abilitata, perché quando l'abbiamo disattivata abbiamo riscontrato perdite di DNS.

Per fortuna, le app VPN non hanno avuto perdite quando abbiamo attivato la funzione. Di seguito puoi vedere i risultati del nostro test di tenuta.

Schermata dei risultati del test di tenuta Trust.Zone

Come accennato in precedenza, fai attenzione alle nuove estensioni del browser, che soffrono di perdite WebRTC.

Trust.Zone è un servizio VPN di base e non ha altre funzionalità di sicurezza: non sono disponibili tunneling diviso, strumenti di offuscamento o server ottimizzati per Tor.

Facilità d'uso

Alcune impostazioni confuse & problemi di connessione

Come installare & Imposta Trust.Zone

  • Schermata della pagina di download di Trust.Zone

    Scarica il software pertinente dal sito Web Trust.Zone.

  • Schermata della procedura guidata di installazione di Trust.Zone

    Fai clic sulle semplici istruzioni di installazione, quindi accedi all'app con le tue credenziali.

  • Schermata dell'elenco delle posizioni dei server VPN di Trust.Zone

    Prima di connetterti, scegli una delle posizioni del server VPN di Trust.Zone.

  • Schermata del menu delle impostazioni Trust.Zone

    Quindi assicurati di abilitare il kill switch VPN e scegli la porta che vuoi usare dal menu delle impostazioni.

  • Schermata dell'app Trust.Zone quando connessa

    Fai clic sull'icona dello scudo al centro dell'app per connetterti: diventerà verde.

  • Schermata dell'app Trust.Zone quando disconnesso

    Fare clic sul pulsante di protezione per disconnettersi: diventerà giallo.

Trust.Zone sembra molto semplice a prima vista, ma in realtà abbiamo trovato i dettagli più fini delle app abbastanza confusi.

Il menu delle impostazioni offre agli utenti varie opzioni di porta, ma in realtà non ti dice cosa fanno. Mentre gli utenti più esperti sapranno cosa significano queste opzioni, se sei un principiante della VPN non lo farai sicuramente.

Secondo l'assistenza clienti, la selezione di porte specifiche modifica anche il protocollo VPN, che non è specificato da nessuna parte sull'app o sul sito Web della VPN.

A peggiorare le cose, abbiamo anche faticato a connetterci a diversi server VPN di Trust.Zone.

I nostri problemi non sembrano essere una tantum, come si evince da molte recensioni degli utenti sulla pagina Trust.Zone di Google Play Store.

Schermata delle recensioni degli utenti Trust.Zone su Google Play Store

Anche senza questi problemi, Trust.Zone non è facile da usare per gli utenti che vogliono proteggere dispositivi diversi da Windows e Android.

La configurazione manuale non è scienza missilistica, ma sicuramente non è l'ideale.

Servizio Clienti

Nessun supporto live chat, invece sistema di ticket e-mail

E-mail

Risorse online

Trust.Zone non ha una funzione di supporto per la chat dal vivo, il che è frustrante per quelli di noi che non vogliono aspettare risposte.

Ci sono alcuni utili articoli di installazione - che sono necessari considerando Trust.Zone non ha app personalizzate per molti dispositivi - e una pagina FAQ, che fornisce risposte a domande basilari sul servizio e anche alcuni suggerimenti per la risoluzione dei problemi.

Se vuoi metterti in contatto con Trust.Zone dovrai avere un account, poiché la pagina del biglietto email richiede email e password.

Il sistema di ticketing di supporto si è rivelato piuttosto frustrante - oltre ad aspettare alcune ore per una risposta, abbiamo anche dovuto accedere al sito Web ogni volta che volevamo vedere la risposta.

Trust.Zone rende l'intero processo sgradevole e scomodo per l'utente ma, in tutta onestà, alla fine abbiamo ottenuto tutte le risposte alle nostre domande.

Prezzi & offerte

Prezzi economici, politica di rimborso scadente

Coupon Trust.Zone

Piano tariffario Trust.Zone

Trust.Zone è piuttosto economico a $ 8,88 al mese e puoi risparmiare fino al 74% se ti abboni al piano biennale. Questo piano consente anche di utilizzare la VPN su un massimo di cinque dispositivi contemporaneamente anziché i soliti tre.

C'è anche un piano annuale per $ 3,33 al mese.

  1. Mensile

    US $ 8.88 / mo

    Fatturato $ 8,88 ogni mese

  2. 12 mesi

    US $ 3.33 / mo

    Fatturato $ 39,95 ogni 12 mesi Risparmia 63%

  3. 2 anni

    US $ 2.33 / mo

    Fatturato $ 55,99 ogni 2 anni Risparmia 74%

Tutti i piani hanno una garanzia di rimborso di 10 giorni

Pagamento & Opzioni di rimborso

Carta di credito

PayPal

Bitcoin

AliPay

UnionPay

Trust.Zone accetta una gamma abbastanza ampia di metodi di pagamento tra cui:

  • Carte di credito e debito
  • PayPal
  • Bitcoin, Emercoin, Verge e Cloakcoin
  • AliPay, UnionPay e altri metodi internazionali tramite PayPay Global

C'è un periodo di rimborso di 10 giorni, ma non è affatto una garanzia. Restituirai i tuoi soldi solo se hai utilizzato meno di 1 GB di dati, che potresti facilmente bruciare se trasmettessi in streaming solo uno spettacolo.

Se hai diritto a un rimborso, possono essere necessari fino a 20 giorni per ricevere il denaro.

La linea di fondo

Consigliamo Trust.Zone?

Non particolarmente. Trust.Zone è una VPN privata, ma le due app personalizzate che presenta presentano problemi di usabilità e connessione.

La mancanza di affidabilità dello streaming, velocità mediocri e una piccola rete di server sarà un problema anche per alcuni.

Alternative a Trust.Zone

Logo ExpressVPN

ExpressVPN

ExpressVPN è più costoso di Trust.Zone ma offre un servizio di gran lunga superiore. Puoi eseguire lo streaming, il torrent e navigare fino al contenuto del tuo cuore su qualsiasi dispositivo con velocità elevate e massima sicurezza. Leggi la recensione di ExpressVPN

Logo di Surfshark

Surfshark

Potrebbe essere un'opzione più economica ma Surfshark non scende a compromessi sulla privacy. È ottimo per lo streaming di Netflix e non potrebbe essere più facile da usare. Leggi la recensione di Surfshark

Brayan Jackson Administrator
Candidate of Science in Informatics. VPN Configuration Wizard. Has been using the VPN for 5 years. Works as a specialist in a company setting up the Internet.
follow me