Negli ultimi anni la Turchia ha intensificato il suo regime di censura e sorveglianza online.

L'attuale governo al potere, il partito per la giustizia e lo sviluppo (AKP) di Recep Tayyip Erdoğan, è salito al potere nel 2002, ma dopo un fallito colpo di stato del 2016 è diventato più intenzionato a limitare l'internet della Turchia.

Nel 2018 la Turchia è passata da una valutazione parzialmente gratuita a una Non gratis valutazione da parte di Freedom House. Un punteggio mantenuto nel 2019.

Inoltre, 245.825 siti Web sono stati bloccati in Turchia tra il 2014 e il 2018.

Questo significa una VPN è ora vitale se desideri accedere a Internet gratuito dalla Turchia o andare online senza che il governo scruta le tue spalle.

Se stai viaggiando o vivendo in Turchia, una VPN ti permetterà di:

  • Accedi ai media censurati
  • Visualizza siti vietati come Wikipedia
  • Evita la sorveglianza del tuo ISP o del tuo governo
  • Streaming di contenuti geo-bloccati online
  • Comunicare privatamente

Fortunatamente, la Turchia non è stata in grado di limitare l'uso della VPN in modo efficace come la Cina o gli Emirati Arabi Uniti. Ciò significa che mettere le mani su una buona VPN in Turchia è ancora abbastanza semplice.

Abbiamo testato attentamente 74 VPN e messo insieme un elenco delle nostre cinque VPN consigliate per la Turchia.

Cosa abbiamo testato per trovare le migliori VPN per la Turchia

  1. Accesso affidabile a Internet in Turchia
  2. Server in Turchia e nei paesi vicini
  3. Strumenti di offuscamento per superare la censura
  4. Assolutamente nessuna perdita di IP, DNS o WebRTC
  5. Funzionalità avanzate di sicurezza e privacy
  6. Nessuna registrazione (o registrazione minima)

Le migliori VPN per battere la censura in Turchia

1. ExpressVPN - Il nostro migliore in assoluto

Al n.1 in classifica su 74 VPN per la Turchia

ExpressVPNSchermate dell'app ExpressVPN per MacOSProfessionisti

  1. Velocità eccellenti e affidabili
  2. Server in Turchia, Grecia, Georgia, Armenia & Di Più
  3. Politica di registrazione minima
  4. I migliori strumenti di offuscamento disponibili
  5. Nessuna perdita in nessuno dei nostri test

Contro

  1. Più costoso delle alternative
  • Miglior prezzo

    $ 6,67 / mese in 15 mesi

    Vedi tutti i piani

  • Massima velocitàio

    85 Mbps stessa velocità della città

    Basato su una connessione di prova a 100 Mbps

  • server

    94 paesi, oltre 3.000 server

  • Compatibile con

    • Logo di Windowsfinestre
    • Logo MacMac
    • logo iOSiOS
    • Logo Androidandroide
    • Logo LinuxLinux

La linea di fondo

ExpressVPN è stato un contendente affidabile per la migliore VPN per evitare la censura per molto tempo.

In Turchia questo non è diverso.

È anche molto facile da usare, che ci piace molto. Molte VPN hanno complicato processo di configurazione per server offuscati, ma se lasci ExpressVPN su “Smart Location” attiverà automaticamente l'offuscamento quando ne avrai bisogno.

ExpressVPN ha il maggior numero di posizioni di server che abbiamo visto nella regione. Se ti trovi a Istanbul o nell'area circostante ci sono server nella vicina Bulgaria e Grecia, mentre se sei sulla costa meridionale ci sono server a Cipro e Israele.

Se ti trovi nella parte orientale del paese, ExpressVPN offre la migliore copertura che troverai, con server confinanti con Georgia e Armenia.

Non abbiamo mai visto ExpressVPN perdere informazioni IP DNS o WebRTC e viene fornito con una funzione kill switch in modo da poter essere certi di non subire cali di copertura o di esporre la propria attività.

Sebbene non ci sia alcun registro, ExpressVPN mantiene una politica di registrazione molto minima, che riteniamo dovresti accettare. Vorremmo vederlo diventare ancora più minimale, però.

Le app sono semplici e facili da usare su tutti i dispositivi, incluso Fire TV Stick. Può essere installato anche a livello di router, il che rende semplicissimo proteggere i tuoi dispositivi multimediali o la tua smart TV - c'è un motivo per cui è la nostra seconda scelta migliore per Kodi.

Un altro bonus è il periodo di rimborso di 30 giorni di ExpressVPN. Ciò ti consente di far funzionare la VPN prima del tuo arrivo in Turchia e se scopri che non funziona una volta arrivato lì, puoi semplicemente chiedere i tuoi soldi indietro.

Siamo certi che non sarà necessario restituire ExpressVPN, ma ci piace quando un provider ti offre l'opzione.

Uno svantaggio di ExpressVPN è che è abbastanza costoso per i piani più brevi. Questo va bene se ne avrai bisogno per molto tempo, ma se hai bisogno del servizio solo per poche settimane potresti voler dare un'occhiata alla nostra scelta numero due.

Per uno sguardo più approfondito, leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN.

2. PrivateVPN - La nostra scelta di budget

Classificato 2 su 74 VPN per la Turchia

Schermata dell'app mobile PrivateVPNApp PrivateVPN sul desktop di WindowsProfessionisti

  1. Stealth protcol funziona in Turchia
  2. Server in Turchia, Grecia, Bulgaria, Cipro & Israele
  3. Politica rigorosa di zero log
  4. Davvero un ottimo rapporto qualità-prezzo
  5. Accesso a entrambi Netflix & iPlayer

Contro

  1. Piccolo numero di singoli server VPN
  • Miglior prezzo

    $ 1,89 / mese in 2 anni

    Vedi tutti i piani

  • Massima velocitàio

    86 Mbps stessa velocità della città

    Basato su una connessione di prova a 100 Mbps

  • server

    59 paesi, oltre 150 server

  • Compatibile con

    • Logo di Windowsfinestre
    • Logo MacMac
    • logo iOSiOS
    • Logo Androidandroide
    • Logo LinuxLinux

La linea di fondo

PrivateVPN compete mirabilmente contro alternative più costose.

È la scelta perfetta se sei disposto a impegnarti solo per un mese, poiché anche i pacchetti brevi hanno un grande valore.

Anche con questi prezzi bassi ci sono solo alcuni svantaggi.

In particolare, PrivateVPN mantiene una rete di server più piccola rispetto agli altri provider in questo elenco, quindi potresti riscontrare limitazioni nelle ore di punta.

Tuttavia, ci sono ancora molte località nella regione. Ha server in Turchia, Grecia, Bulgaria, Cipro e Israele per darti una forte connessione ovunque tu sia nel paese.

Abbiamo anche scoperto che il supporto di livechat non è disponibile 24/7, a differenza di altre scelte. Ciò non sorprende se si considera la dimensione ridotta dell'operazione di PrivateVPN, ma vale comunque la pena ricordare se non si ha familiarità con l'uso di una VPN.

Altrimenti, PrivateVPN si comporta in modo eccellente su tutta la linea.

Le velocità globali sono tra le più veloci che abbiamo mai registrato, mentre le app sono anche chiare e facili da usare.

Non abbiamo avuto problemi ad accedere agli Stati Uniti & Netflix nel Regno Unito, nonché BBC iPlayer e altri servizi di streaming regionali: grandi novità per gli espatriati. Consente agli utenti di eseguire il torrent anche su tutti i server, il che è un grande vantaggio.

PrivateVPN non perde informazioni IP, DNS o WebRTC, che sono un must per combattere la censura.

È anche un fornitore al 100% senza log, quindi puoi essere sicuro del tuo anonimato con il servizio.

Tutto ciò rende PrivateVPN la nostra scelta numero uno per chi ha un budget in Turchia. Parte della concorrenza è migliore, ma nessuna ha un valore migliore, soprattutto per impegni brevi.

Per uno sguardo più approfondito, leggi la nostra recensione completa su PrivateVPN.

3. NordVPN - La nostra scelta per lo streaming

Classificato 3 su 74 VPN per la Turchia

Schermata dell'app mobile NordVPNApp NordVPN sul desktop di Windows 94% (242 recensioni degli utenti) ProsConsPros

  1. Criterio di registrazione zero log
  2. Server in Turchia, Grecia, Bulgaria, Cipro, Israele
  3. Prestazioni locali eccellenti
  4. Non è mai trapelato nei nostri test
  5. Consente l'accesso a iPlayer & Netflix

Contro

  1. È stato bloccato con successo in altre regioni censurate
  2. Impossibile accedere ai siti di streaming se installato su un router
  • Miglior prezzo

    3,49 USD / mese in 36 mesi

    Vedi tutti i piani

  • Massima velocitàio

    90 Mbps stessa velocità della città

    Basato su una connessione di prova a 100 Mbps

  • server

    59 paesi, oltre 5.500 server

  • Compatibile con

    • Logo di Windowsfinestre
    • Logo MacMac
    • logo iOSiOS
    • Logo Androidandroide
    • Logo LinuxLinux

La linea di fondo

NordVPN è un'altra solida scelta per la Turchia. Su piani più lunghi potrebbe essere il miglior valore VPN disponibile, ma otterrai questo eccellente valore solo se ti iscrivi per più anni - non è l'ideale se prevedi di trascorrere solo un mese o due in Turchia.

Con 13 server in Turchia e altri nei paesi circostanti come Grecia, Bulgaria, Cipro e Israele, NordVPN sarà in grado di mantenere grandi velocità in Turchia.

NordVPN è la nostra migliore scelta per lo streaming in Turchia. Ti consente di accedere in modo affidabile a BBC iPlayer, Netflix regionale (compresi gli Stati Uniti) & Regno Unito) e persino a Disney +, che molti dei principali provider VPN non sono stati in grado di raggiungere.

Alcuni server turchi supportano anche il traffico P2P, che è un'ottima notizia per i torrenter.

Inoltre, non abbiamo mai visto perdite di NordVPN, quindi non devi preoccuparti che il tuo ISP possa intravedere la tua attività. Viene fornito anche con un kill switch, che è vitale per l'utilizzo di una VPN in Turchia.

NordVPN non funziona più negli Emirati Arabi Uniti, dove i suoi server sono stati bloccati con successo e possono essere incoerenti per la Cina. L'infrastruttura di censura della Turchia non è la stessa di quella degli Emirati Arabi Uniti o della Cina e manca di alcune delle loro capacità tecniche, quindi NordVPN non dovrebbe smettere di lavorare in Turchia presto. Tuttavia, vale la pena ricordare prima di iscriversi a un abbonamento più lungo.

Riteniamo inoltre che sia importante informarti di un incidente di sicurezza che ha coinvolto NordVPN.

Nell'ottobre 2019 è emerso che un hacker ha violato un server NordVPN. Non sono state acquisite informazioni sugli utenti, nessun dato è stato registrato e il tunnel crittografato VPN non è stato compromesso.

Detto questo, ha sfruttato una vulnerabilità preoccupantemente semplice e siamo rimasti delusi dalla risposta ritardata di NordVPN. NordVPN è ancora un'ottima VPN, ma è qualcosa da considerare prima di acquistare.

Per uno sguardo più approfondito, leggi la nostra recensione completa su NordVPN.

4. Astrill VPN

Al n.4 in classifica su 74 VPN per la Turchia

Schermata dell'app mobile di VyprVPNSchermata dell'app desktop di Astrill 0% Nessuna recensione da parte degli utenti

  1. Prestazioni elevate
  2. Server in Turchia, Bulgaria, Cipro, Grecia & Israele
  3. Politica di registrazione minima
  4. Tecnologia di offuscamento proprietaria
  5. Nessuna perdita di IP, DNS o WebRTC

Contro

  1. Costoso
  2. Nessun rimborso
  3. Più lento di altre opzioni
  • Miglior prezzo

    $ 10,00 / mese in 12 mesi

    Vedi tutti i piani

  • Massima velocitàio

    72 Mbps stessa velocità della città

    Basato su una connessione di prova a 100 Mbps

  • server

    64 paesi

  • Compatibile con

    • Logo di Windowsfinestre
    • Logo MacMac
    • logo iOSiOS
    • Logo Androidandroide
    • Logo LinuxLinux

La linea di fondo

Sappiamo che Astrill è popolare tra le persone che vivono in regioni censurate - in particolare in Cina, ma anche in Turchia - e c'è una buona ragione per questo.

Astrill è stato bravissimo a superare la censura e i blocchi VPN per lungo tempo, e ha due tecnologie proprietarie di offuscamento per assicurarsi che continui a scivolare sotto i firewall del governo.

Ci sono molti server nella regione, tra cui Turchia, Bulgaria, Cipro, Grecia e Israele, quindi non dovresti avere problemi a trovare un server vicino a te.

Astrill VPN non perde informazioni IP, DNS o WebRTC e ha una politica di registrazione molto minima, che adoriamo vedere.

La VPN è fantastica per sbloccare Netflix negli Stati Uniti e nel Regno Unito, ma abbiamo avuto meno fortuna con BBC iPlayer. Alcuni giorni funziona e altri no. Se iPlayer è la tua priorità, ti consigliamo di andare con un altro fornitore.

Astrill ha i propri server DNS, il che significa che il tuo traffico trascorrerà il minor tempo possibile esposto a terzi, per la massima sicurezza.

Di recente abbiamo notato un rallentamento da parte di Astrill, il che significa che non può più competere con le VPN più veloci. Il suo track record nelle regioni censurate rimane comunque molto forte, quindi non pensiamo che dovresti cancellarlo troppo in fretta.

Astrill VPN è anche la VPN più costosa in questo elenco, quindi chi è alla ricerca del miglior rapporto qualità-prezzo potrebbe essere meglio passare a un'altra VPN.

Attualmente, Astrill non offre alcun tipo di periodo di prova o di rimborso. Ci piacerebbe davvero vederlo presentare, in particolare a causa del suo prezzo elevato.

Per uno sguardo più approfondito, leggi la nostra recensione completa su Astrill VPN.

5. VyprVPN

Classificato 5 su 74 VPN per la Turchia

Schermata dell'app mobile di VyprVPNSchermata dell'app desktop di VyprVPN 88% (61 recensioni degli utenti) ProsConsPros

  1. Velocità veloci e costanti
  2. Funziona per gli Stati Uniti & UK Netflix
  3. Server in Turchia, Bulgaria, Grecia & Israele
  4. Il protocollo Chameleon evita il rilevamento
  5. Informativa sulla privacy senza log

Contro

  1. Accesso incoerente dal divieto
  2. Guide online limitate
  • Miglior prezzo

    $ 5 / mese in 12 mesi

    Vedi tutti i piani

  • Massima velocitàio

    83 Mbps stessa velocità della città

    Basato su una connessione di prova a 100 Mbps

  • server

    64 paesi, oltre 700 server

  • Compatibile con

    • Logo di Windowsfinestre
    • Logo MacMac
    • logo iOSiOS
    • Logo Androidandroide
    • Logo LinuxLinux

La linea di fondo

Il servizio potenzialmente irregolare lascia VyprVPN dietro le nostre altre scelte migliori, ma è ancora una scelta forte per battere la censura online della Turchia.

VyprVPN mantiene server in Turchia, Grecia, Bulgaria e Israele - meno completi di alcuni degli altri fornitori in questo elenco, ma comunque abbastanza buoni.

Alcuni provider limiteranno i server a cui hai accesso quando utilizzi il loro protocollo di offuscamento. Non Vypr VPN, però. Ciò significa che puoi avere un accesso affidabile a tutti i server del provider nella regione.

C'è un kill switch, che dobbiamo davvero vedere per un uso sicuro in un paese autoritario come la Turchia. VyprVPN ha anche un record di non perdere informazioni IP, DNS o WebRTC, un altro deve.

La sua politica di non accesso è una delle migliori che abbiamo mai visto. I tuoi dati sono al sicuro con VyprVPN.

Le app sono facili da configurare su tutti i sistemi. Anche l'interfaccia è facile da capire.

VyprVPN è stata una delle VPN esplicitamente nominata nel divieto VPN della Turchia del 2016. Il servizio è rimasto per lo più online, ma abbiamo visto alcuni utenti turchi online lamentarsi di interruzioni occasionali della connessione dopo il divieto.

Il più delle volte, però, puoi aspettarti velocità abbastanza buone da VyprVPN in Turchia.

Entrambi Netflix UK & Gli Stati Uniti (e le regioni Netflix più popolari) funzionano. Non riusciamo a guardare BBC iPlayer con VyprVPN da un po ', quindi se stai cercando di rimanere coinvolto nella TV del Regno Unito mentre in Turchia dovresti andare con ExpressVPN o NordVPN.

Le risorse online non sono altrettanto estese come i provider come ExpessVPN, ma una funzione di chat in diretta 24 ore su 24, 7 giorni su 7, significa che questo è troppo un problema.

Per uno sguardo più approfondito, leggi la nostra recensione completa su VyprVPN.

Domande popolari

Le VPN sono vietate in Turchia?

È complicato: alcune VPN sono stati definitivamente vietati in Turchia.

Nel novembre 2016, l'autorità turca per le tecnologie dell'informazione e della comunicazione ha ordinato agli ISP turchi di bloccare l'accesso a Tor e vari servizi VPN tra cui Hotspot Shield, Psiphon, Zenmate, TunnelBear, VyprVPN ed ExpressVPN.

Come regola generale, però, Le VPN sono legali in Turchia.

Il governo utilizza un'ispezione approfondita dei pacchetti (a volte semplicemente chiamata DPI) per ispezionare il traffico e identificare se viene crittografato da uno di questi servizi VPN. Può usarlo per bloccare il traffico VPN quando lo identifica, ma non è affatto efficace quanto il Great Firewall cinese.

Le VPN con tecnologia di offuscamento alle spalle tendono a funzionare in Turchia nonostante i divieti, inclusi ExpressVPN e VyprVPN.

Quali VPN non funzionano in Turchia?

Alcune VPN hanno la capacità di superare le tecnologie di censura della Turchia, ma questi provider popolari non lavorare in Turchia:

  • Hotspot Shield
  • TunnelBear
  • Zenmate
  • IPVanish
  • Accesso a Internet privato

Se la tua VPN non funziona in Turchia, una possibile soluzione alternativa è il port forwarding. Le connessioni OpenVPN utilizzano generalmente la porta UDP 1194 e può essere utilizzata per identificarla come connessione VPN.

Il traffico HTTPS, tuttavia, generalmente passa attraverso la porta TCP 443. Se riesci a far passare il tuo traffico OpenVPN attraverso questa porta, viene effettivamente mascherato da traffico normale.
Sarà necessario un provider VPN il cui client includa il port forwarding per farlo. L'accesso privato a Internet lo supporta, ad esempio.

È legale utilizzare una VPN in Turchia?

A rigor di termini, sì.

I siti Web vietati sono bloccati, ma le persone non sono legalmente responsabili del tentativo di accedervi.

Qualcosa da tenere a mente, tuttavia, è che qualunque cosa tu faccia mentre usi una VPN in Turchia è ancora soggetta alla legge turca.

Questo include l'articolo 301, che legge la pena detentiva fino a due anni per chiunque “denigra pubblicamente la nazione turca, lo stato della repubblica turca o la Grande assemblea nazionale della Turchia ... le istituzioni giudiziarie dello stato ... le organizzazioni militari e di polizia dello Stato."

In pratica, la legge è stata utilizzata per punire attivamente le critiche al governo turco, ai suoi leader e alle sue azioni.

Oltre a ciò, negli ultimi anni ci sono stati molti arresti per commenti su Twitter critici nei confronti del governo.

Se accedi a un account Twitter associato al tuo nome o identità reale e poi inizi a criticare Erdoğan, o anche il defunto Mustafa Kemal Atatürk, potresti riscontrare conseguenze difficili, indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando o meno una VPN.

Se desideri saperne di più, abbiamo messo insieme questa guida completa, in modo da poter vedere quali leggi si applicano all'utilizzo della VPN in tutto il mondo.

Come posso accedere ai siti bloccati in Turchia?

Esistono alcuni modi per accedere ai siti Web bloccati in Turchia. Il primo dei quali è quello di connettersi a VPN.

Non sorprende che pensiamo che una VPN sia il modo migliore per aggirare la censura turca, ma è perché è vero. I migliori servizi VPN saranno in grado di tunnelizzare la tua attività su Internet al di fuori della Turchia senza far sapere al tuo ISP o al governo che è quello che stai facendo.

Ciò ti consente di accedere a Internet gratuito, senza rischiare la tua sicurezza o privacy.

In alternativa puoi connetterti al Tor rete, una rete globale di server di proprietà della comunità (o "nodi") che anonimizzano la tua attività e la trasferiscono in un altro paese. Tor è stato bandito, quindi non è così facile come una volta, ma è ancora possibile.

Ma Tor ha i suoi rischi. A meno che tu non sappia cosa stai facendo, ti consigliamo sempre di utilizzare una VPN affidabile.

Scorri verso il basso la pagina per vedere come collegarti a Tor in Turchia.

Una terza opzione è usare a delega. Un proxy è più rudimentale di una VPN e non protegge la tua attività dalla sorveglianza del tuo ISP utilizzando metodi come il deep packet inspection (DPI). Far funzionare un proxy può essere un modo rapido per accedere alle informazioni su come rimanere anonimi online al di fuori della Turchia.

Se al momento stai utilizzando un proxy per accedere a contenuti bloccati dalla Turchia, ti consigliamo vivamente di passare a uno strumento più sicuro e privato il più rapidamente possibile.

Quali siti sono bloccati in Turchia?

Sfortunatamente, sotto la guida di Erdoğan, un numero sempre maggiore di siti Web è stato bloccato.

I divieti sono stati duri e inaspettati, nientemeno che Wikipedia, che è stata bandita nell'aprile 2017.

Il sito di hosting di immagini Imgur è stato anche bandito in Turchia, a seguito di un incidente in cui due uomini hanno preso in ostaggio un procuratore distrettuale e pubblicato un'immagine di lui sotto minaccia sul sito.

Anche il forum online Reddit è stato bandito, ma questa decisione è stata quasi immediatamente annullata.

Imgur invece rimane bloccato. Il governo turco ha poca trasparenza, quindi è difficile dire quando un sito web potrebbe andare giù e se tornerà o meno online.

A luglio 2019 è stato anche vietato il sito di notizie in lingua turca bianet.org. Ciò è stato particolarmente allarmante, in quanto Bianet è una delle pochissime fonti di notizie indipendenti che operano in Turchia.

In seguito è emerso che il divieto è stato introdotto per caso e che solo articoli specifici avrebbero dovuto essere bloccati. Che un'azione così seria possa essere intrapresa in modo così casuale dimostra la necessità di eseguire una VPN in Turchia, dove le risorse online possono essere chiuse senza preavviso o giustificazione.

Gli altri 135 siti di notizie indipendenti non sono stati così fortunati come Bianet e rimangono offline.

I siti multimediali devono richiedere una licenza speciale per trasmettere in Turchia. Netflix ha richiesto questa licenza e afferma che non censurerà alcun contenuto. Non saremo sorpresi se gli spettacoli che mostrano relazioni non eterosessuali vengono modificati o semplicemente escono dalla versione turca del sito, sebbene.

I contenuti e le notizie LGBT + sono stati un obiettivo persistente per la censura, offline e online. Istanbul Pride è stato più volte bandito e nel settembre 2019 TikTok ha vietato tutte le rappresentazioni di omosessualità dalla sua piattaforma in Turchia.La migliore VPN per la Turchia

L'app di incontri gay Grindr è stata vietata in Turchia nel 2013, molto prima delle più recenti escalation di censura.

I blocchi dei social media sono particolarmente gravi quando entrano in vigore le restrizioni "belliche".

Più di recente, un numero enorme di siti di social media è stato abbattuto nella Turchia meridionale mentre le forze armate turche e l'esercito siriano libero si sono trasferiti per invadere la Siria contro il PKK curdo e l'YPG, soprannominata "Operazione Pace Primavera".

Vietare solo una parte del paese fa parte delle crescenti capacità tecnologiche del regime di censura della Turchia.

I servizi di social media regolarmente bloccati in Turchia includono:

  • Facebook
  • Facebook Messenger
  • cinguettio
  • Youtube
  • Instagram
  • WhatsApp
  • Skype
  • Telegramma

L'account Twitter @TurkeyBlocks fornisce una copertura in tempo reale quando questi servizi non funzionano.

Se si desidera accedere a questi siti e servizi durante un blackout governativo, è necessario disporre di una VPN o di un altro metodo per circumnavigare il firewall del proprio ISP.

Come faccio a scaricare una VPN in Turchia?

Poiché il governo blocca i siti Web dei provider VPN, può essere difficile scaricare una VPN mentre si è in Turchia.

Se stai pianificando un viaggio in Turchia, ti consigliamo sempre di scaricare la tua VPN prima di lasciare il tuo paese di origine per garantire che puoi usarla una volta che sei lì.

Ma questa non è sempre un'opzione. Forse non ti sei reso conto che avresti bisogno di una VPN fino a quando non hai raggiunto la Turchia, oppure sei dalla Turchia e non hai accesso a Internet straniero.

Fortunatamente, solo i principali servizi VPN sono stati effettivamente bloccati, quindi è generalmente possibile utilizzare un proxy o un altro servizio per accedere al sito Web del provider e scaricare la loro app.

Posso usare Tor in Turchia?

Tor è stato bandito in Turchia nel 2016.

Il governo turco è in grado di identificare il traffico destinato alla rete Tor e bloccarlo.

Tuttavia, è ancora possibile utilizzare Tor in Turchia. Dovrai fare uso di qualcosa chiamato "ponte".

Un bridge ti consente di connetterti alla rete Tor senza che il tuo ISP o governo sappia cosa stai facendo, ma funzionerà solo se il tuo governo o ISP non conosce il server a cui ti stai connettendo è un bridge nella rete Tor.

Tor è un'alternativa a una VPN se hai bisogno di anonimato online. In generale, consigliamo di utilizzare una VPN se il tuo obiettivo principale è quello di aggirare la censura.

Tor comporta dei rischi e la tua attività non sarà sicura sulla rete Tor. Abbiamo scritto una guida completa nel caso in cui desideri saperne di più sulla differenza tra l'utilizzo di una VPN e Tor.

Qual è la migliore VPN gratuita per la Turchia?

Non è consigliabile utilizzare VPN gratuite. Il più delle volte vengono caricati con adware o malware o non crittografano correttamente il traffico.

Puoi tentare la fortuna con una VPN gratuita, ma è improbabile che siano attrezzati per evitare il rilevamento da parte di un ISP o del governo turco.

Se non puoi assolutamente usare una VPN a pagamento, potresti avere un po 'di fortuna con Psiphon.

Psiphon è principalmente un servizio proxy, non una VPN. (Include una VPN, ma non molto buona). Ciò significa che non offre alcuna sicurezza aggiuntiva e registra anche troppi dati utente. Tuttavia ha una reputazione per aggirare la censura.

Psiphon è stato esplicitamente bandito anche in Turchia. Quindi è probabilmente solo un'opzione se puoi scaricare l'app prima di arrivare in Turchia.

Non è inoltre garantito che funzionerà in modo coerente una volta arrivato.

Per la tua sicurezza, protezione e privacy, generalmente ti consigliamo di utilizzare Psiphon solo finché non sarai in grado di mettere le mani su una VPN adeguata.

Posso usare la mia Amazon Fire TV Stick in Turchia?

Amazon Fire TV Stick funzionerà perfettamente in Turchia ed è un ottimo modo per guardare i tuoi contenuti internazionali preferiti.

In particolare, Amazon Fire TV Stick è famoso per il trasferimento laterale del lettore multimediale Kodi (precedentemente XBMC), che consente di riunire tutti i file multimediali in un unico posto.

Per accedere a tutti i tuoi contenuti, tuttavia, potresti anche aver bisogno di una VPN. (Ti consigliamo di consultare la nostra guida completa se vuoi imparare come configurarlo).

Una VPN ti consentirà di aggirare i blocchi regionali, ad esempio per guardare BBC iPlayer o US Netflix.

Nasconderà anche il tuo indirizzo IP, che è importante per essere al sicuro durante l'utilizzo di una piattaforma multimediale come Kodi.

È sicuro postare online in Turchia?

Come abbiamo già spiegato, ci sono frequenti arresti per post sui social media in Turchia. Sono aumentati solo dopo l'invasione turca della Siria.

Ciò non significa che non puoi pubblicare foto delle vacanze su Instagram, ma se desideri organizzare l'anonimato politicamente online potrebbe aiutarti a proteggerti.

Una VPN manterrà la tua attività nascosta al tuo ISP, ma questo non importa se pubblichi su un account Twitter con il tuo nome. Se vuoi essere completamente anonimo online, devi utilizzare Tor o una buona VPN evitando anche tutto ciò che potrebbe esporre la tua identità.

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me