Il modo migliore per installare una VPN sul televisore varia da dispositivo a dispositivo. Abbiamo messo insieme guide semplici e dettagliate per tutte le principali Smart TV.

Illustrazione di una VPN connessa a una Smart TV

Ci sono molte ragioni per cui hai bisogno di una VPN sulla tua smart TV. Soprattutto, aiuta a proteggere la connessione della TV a Internet globale, permettendoti di farlo trasmettere contenuti in sicurezza e privacy.

Le Smart TV sono solo una delle reti in crescita di dispositivi connessi a Internet nelle nostre case che potrebbero essere vulnerabili a hacker e criminali. Le smart TV sono particolarmente pericolose in quanto si trovano in spazi privati ​​come il tuo salotto e la tua camera da letto e contengono apparecchiature come telecamere e microfoni che possono essere utilizzate per intercettare da parti maligne e persino agenzie di intelligence.

Una VPN è il modo migliore per proteggere la tua TV dallo sfruttamento in questo modo.

Ma l'utilizzo di una VPN comporta anche altri vantaggi superare la censura e sbloccare contenuti con restrizioni geografiche.

Praticamente ogni smart TV può essere collegata a una VPN. Tuttavia, il modo migliore e più semplice per farlo varia leggermente in base alla smart TV che stai utilizzando.

Di seguito abbiamo illustrato i metodi più semplici per utilizzare una VPN con la tua smart TV, nonché una guida per quale funzionerà meglio con la tua TV.

Di cosa hai bisogno

Il minimo indispensabile per installare una VPN sulla TV è:

  • Una TV intelligente. La parte più importante, ovviamente. Se hai una TV Android il processo sarà più semplice, ma è possibile con praticamente tutte le Smart TV sul mercato.
  • Un abbonamento VPN. Ma assicurati che provenga da un provider VPN affidabile - a seconda del metodo che usi potrebbe anche essere compatibile con il router.
  • Una connessione internet. Funzionerà una connessione WiFi o Ethernet, ma richiedono metodi leggermente diversi.

A meno che la tua smart TV non sia una TV Android, che generalmente supporta le VPN in modo nativo, dovrai anche:

  • Un PC con WiFi o
  • Un Mac con una porta Ethernet (e cavo) libera, o
  • Un router in grado di supportare una connessione VPN

Ricorda di controllare le opzioni di connettività della tua TV e dei tuoi dispositivi prima di iniziare, può darsi che la tua Smart TV o Mac abbia bisogno di un adattatore per connettersi a un cavo ethernet o che possa usare solo una connessione WiFi.

Metodo 1: installa una VPN sulla tua TV

Schermata dell'app VPN IPVanish nel Google Play Store

Non è molto più facile di così.

Se hai una TV Android con accesso al Google Play Store:

  1. Apri Google Play Store sulla tua TV
  2. Cerca l'app del tuo provider VPN e installala
  3. Accedi all'app VPN
  4. Connettiti alla tua VPN

Hai finito! Facile come quello.

Metodo 2: Sideloading di un .APK

È molto probabile che questo metodo si applichi a te se hai una smart TV costruita su Android ma non hai accesso al Google Play Store completo. L'esempio più comune di questo è Amazon Fire TV.

Importante: non farlo se non sai di avere una Smart TV Android.

Se la tua TV non funziona su Android, lo scenario migliore è che la tua VPN semplicemente non funzionerà e il file occuperà spazio di archiviazione. Lo scenario peggiore è "murare" (rompere irreversibilmente) la tua TV.

Stai per scaricare un file .APK (Android Application Package) contenente la VPN sulla tua TV, invece di ottenere il programma da un app store.

Sembra abbastanza tecnico, ma è abbastanza facile da fare seguendo le istruzioni dettagliate:

  1. Cerca nell'App Store della tua Smart TV per Applicazione FX File Installer e installaloSchermata di FX File Explorer
  2. Navigare verso impostazioni > Sicurezza e restrizioni > Fonti sconosciute. La navigazione esatta varierà leggermente in base al dispositivo. A questo punto sarai in grado di alternare Fonti sconosciute, o attiva app specifiche. In quest'ultimo caso dovresti attivare / disattivare Programma di installazione di file FX nella posizione "Attivo" ora.Schermata di un menu delle impostazioni di Smart TVSchermata delle fonti sconosciute attiva / disattiva su una Smart TV Android
  3. Su un Mac o PC, scarica il file .APK del tuo provider VPN
  4. Sposta quel .APK su un'unità flash o una chiavetta USBSchermata che mostra come spostare un file .apk sull'unità USB
  5. Inserisci l'unità USB nella tua smart TV
  6. In FX File Installer, apri la tua USBUno screenshot che evidenzia la posizione dell'unità USB in FX File Explorer
  7. Seleziona .APK e premi InstallareSchermata del tuo .apk VPN all'interno di FX File Explorer
  8. Al termine dell'installazione, premere ApertoSchermata di un .apk VPN installato correttamente su una TV Android

La tua VPN è ora installata e pronta per l'uso.

Metodo 3: condivisione di una connessione VPN dal tuo PC

Per fare ciò, devi configurare il tuo PC come router virtuale o hotspot mobile, quindi collegare la tua smart TV ad essa come faresti con una normale rete WiFi.

Una guida su come funzionano i router virtuali

Prima di iniziare dovrai assicurarti che il tuo computer supporti l'esecuzione di un router virtuale:

  1. genere cmd nella barra di ricerca di Windows
  2. Fare clic destro su Prompt dei comandi e seleziona Eseguire come amministratore
  3. Immettere quanto segue: netsh wlan show drivers
    Schermata del prompt dei comandi
  4. stampa accedere

Se vedi "Rete ospitata supportata: Sì", il tuo computer può ospitare un router virtuale. Se si legge "No", sarà necessario provare un altro metodo: molto probabilmente l'installazione della VPN su un router (metodo 5).

Se stai eseguendo Windows 10 puoi configurare un hotspot mobile, ma i sistemi operativi Windows più vecchi dovranno impostare manualmente un router virtuale.

Innanzitutto, esamineremo la configurazione di un hotspot mobile: puoi scorrere la pagina per istruzioni su un router virtuale.

Configurazione dell'hotspot di Windows 10 Mobile

  1. Installa la tua VPN scelta sul tuo PC (se rimani bloccato puoi consultare la nostra guida all'installazione di una VPN su Windows)
  2. Navigare verso impostazioni > Rete & Internet > Hotspot mobile, quindi attivare Hotspot mobile per SuSchermata sull'hotspot mobile attiva / disattiva su Windows 10
  3. Vai su Impostazioni > Rete & Internet > Modifica le opzioni dell'adattatore. Fare clic con il tasto destro su [Nome provider di servizi VPN] Toccare Adapter > Proprietà
  4. Seleziona il Condivisione scheda, quindi spuntare la casella etichettata Consenti ad altri utenti della rete di connettersi tramite la connessione Internet di questo computerSchermata del pannello di condivisione della rete su Windows
  5. Apri il menu a discesa e seleziona l'hotspot appena creato e premi ok
  6. Collegati alla tua nuova rete dalla tua smart TV come faresti con qualsiasi rete WiFi

Se vuoi mai terminare l'hotspot mobile, vai a impostazioni > Rete & Internet > Hotspot mobile e girare il Hotspot mobile passare a via

Installazione del router virtuale di Windows

Se per qualsiasi motivo il tuo computer non supporta un hotspot, ti consigliamo di configurare un router virtuale. Questo è un po 'più complesso della semplice impostazione di un hotspot mobile.

  1. Collega il tuo PC a Internet tramite WiFi o Ethernet
  2. Installa la tua VPN preferita
  3. Riapri il Prompt dei comandi
  4. Digitare: netsh wlan set hostednetwork mode = allow ssid = NETWORKNAME key = PASSWORD
    Invece di "NETWORKNAME" e "PASSWORD" dovresti inserire il nome e la password che desideri utilizzare per la tua nuova reteSchermata del prompt dei comandi
  5. stampa accedere
  6. Digita: netsh wlan avvia hostednetwork e premi accedere
  7. Successivamente, premere Tasto Windows + R per aprire Esegui
  8. Digitare ncpa.cpl quindi premere okSchermata della casella Esegui di Windows
  9. Nel menu Connessioni di rete, fare clic con il tasto destro sulla connessione chiamata [Nome provider di servizi VPN] Toccare Adapter e seleziona Proprietà
  10. Passare al Condivisione scheda, quindi selezionare Consenti ad altri utenti della rete di connettersi tramite la connessione Internet di questo computerSchermata del pannello di condivisione della rete su Windows
  11. Seleziona il tuo nuovo router virtuale dal menu a discesa, quindi premi ok
  12. Assicurati che la tua VPN sia impostata per usare il Protocollo OpenVPN, quindi connettersi
  13. Collegati al tuo nuovo router virtuale dalla tua smart TV, proprio come faresti con una normale rete WiFi

Per disabilitare il router virtuale dovrai inserire quanto segue nel Prompt dei comandi: netsh wlan stop hostednetwork

Metodo 4: connessione tramite Mac

Questo metodo dovrebbe funzionare per tutti gli utenti Mac in esecuzione sull'ultima versione di MacOS, ma richiede anche un provider VPN che supporti una connessione L2TP / IPSec su Mac.

Collegherai il tuo Mac a Internet tramite e condividerai la connessione con la TV tramite WiFi.

Nota: potrebbe essere necessario acquistare un adattatore per collegare un cavo Ethernet direttamente al Mac, a seconda del modello.

Il processo è piuttosto semplice, però. Segui questi passaggi:

  1. Installa la VPN sul tuo Mac usando una configurazione manuale. In particolare, è necessario utilizzare L2TP / IPSec. (Abbiamo una guida per l'installazione di una VPN su Mac nel caso in cui rimani bloccato qui).
  2. Connettiti alla VPN sul tuo Mac
  3. Navigare verso Preferenze di Sistema e seleziona Condivisione
  4. Selezionare Condivisione su internet sul lato sinistro
  5. Controlla il Wi-Fi casella a destra
  6. Selezionare Opzioni Wi-Fi
  7. Nel Sicurezza menu a discesa, scegli WPA2 Personal
  8. Configurare la rete utilizzando un nome di rete e una password di propria scelta (assicurarsi che la password sia protetta)
  9. Clic ok
  10. Di nuovo nel Condivisione scheda, selezionare il Condivisione su internet casella di controllo
  11. Clic Inizio

È tutto. La tua smart TV ora può connettersi al tuo Mac come se fosse una normale rete WiFi.

La tua VPN è già attiva, quindi il traffico sarà protetto.

Se si desidera disattivare la condivisione di Internet, tornare al Condivisione scheda e deselezionare Condivisione su internet.

Metodo 5: installazione di una VPN sul router

Questo non solo è uno dei modi più semplici per far funzionare Smart TV scomode su una VPN, ma ti consente anche di proteggere tutti i dispositivi della tua casa allo stesso tempo.

Purtroppo i router di base forniti dall'ISP generalmente non supportano le installazioni VPN.

Puoi scegliere tra due opzioni: acquistare un router preconfigurato o installare il software VPN su un router basato su DD-WRT / Tomato. Esaminiamo queste opzioni in modo più dettagliato nella nostra guida completa all'installazione del router VPN.

Una volta configurato il router, non sarà necessario fare nulla di straordinario con la tua smart TV. Collegalo al tuo router come al solito e goditi tutti i vantaggi di una VPN.

Quale metodo è il migliore per la mia Smart TV?

Come posso installare una VPN su Apple TV?

Non è possibile installare una VPN direttamente su Apple TV. Questo perché Apple è molto restrittiva su ciò che consente sull'App Store di Apple TV.

Invece, ti consigliamo di installare la tua VPN sul tuo router (metodo 5), che inserirà la tua Apple TV nel "tunnel" della VPN.

Posso scaricare una VPN su una Samsung Smart TV?

Tizen (il sistema operativo utilizzato sulle Smart TV Samsung) non ha app VPN native. Si basa su Linux, non su Android, il che significa che Tizen non supporta i file .APK.

Questo significa che il modo migliore per far funzionare una VPN sulla tua Samsung Smart TV (o su qualsiasi Tizen Smart TV) è collegarti al tuo router (metodo 5).

Puoi anche condividere una connessione VPN da un PC Windows (metodo 3) o un computer Mac (metodo 4).

Come posso mettere una VPN sulla mia LG Smart TV?

Le Smart TV LG funzionano su un sistema operativo basato su Linux chiamato WebOS, che non ha accesso al Google Play Store o ad altre app VPN native.

La soluzione migliore è quella di condividere la connessione VPN dal tuo PC (metodo 3) o Mac (metodo 4) o di configurare la VPN su un router (metodo 5).

Come posso installare una VPN sulla mia TV Android?

Le TV Android più popolari popolari includono:

  • Nvidia Shield TV
  • Xiaomi Mi Box
  • Sony Bravia Smart TV
  • Sharp Smart TV
  • Philips Smart TV

Assicurati che la tua TV funzioni su Android prima di procedere, poiché queste tecniche non funzionano con altre TV e potrebbero persino causare danni al tuo dispositivo.

Le TV Android sono generalmente molto facili da installare su VPN. Dovresti essere in grado di scaricare un'app dal Google Play Store (metodo 1).

In caso contrario, è possibile eseguire il sideload di un .APK (metodo 2): l'operazione dovrebbe richiedere solo pochi minuti.

Qual è il modo migliore per installare una VPN su Amazon Fire TV?

La maggior parte delle VPN in realtà ha app Fire TV, quindi tutto ciò che devi fare è cercarle nell'App Store di Amazon.

Per alcune VPN, tuttavia, dovrai trovare un modo per aggirare.

Fire TV e Fire TV Stick sono entrambi basati su Android, il che significa che è possibile eseguire il sideload di un .APK (metodo 2). Puoi anche condividere una connessione VPN dal tuo Mac (metodo 4), dal tuo PC (metodo 3) o da un router (metodo 5).

In alternativa, abbiamo una guida dedicata per l'installazione di una VPN su Amazon Fire TV Stick e Fire TV.

Posso installare una VPN su un Roku TV?

Non è possibile installare una VPN direttamente su Roku.

Invece, dovresti installare la tua VPN su un router (metodo 5) e connettere il tuo Roku a quel router.

(Se non disponi di un router compatibile, puoi provare il metodo 3 o 4, invece).

Per aggirare i contenuti con restrizioni geografiche, dovrai anche configurare il tuo Roku con un account regionale:

  1. Passare a https://owner.roku.com
  2. Seleziona il paese di cui desideri accedere al contenuto
  3. Inserisci un codice postale / codice postale valido
  4. Tieni premuto il pulsante di ripristino sul retro di Roku per 15 secondi per eseguire un ripristino di fabbrica

Posso usare una VPN con Chromecast?

Mentre controlli il tuo Chromecast da un telefono o un computer, si collega direttamente a Internet durante lo streaming di contenuti (motivo per cui puoi spegnere il telefono a metà flusso senza interromperlo).

Poiché non esiste alcuna funzionalità VPN interna sul Chromecast effettivo, l'unica opzione è installare la VPN su un router (metodo 5), che incanalerà tutti i dispositivi collegati attraverso la VPN.

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me