Di proprietà della società che ha sviluppato OpenVPN, Private Tunnel si appoggia sul posto numero uno del protocollo di fama mondiale nel settore VPN.


Sostiene di essere un "lascito in azione".

Con tutta la storia e l'esperienza del suo creatore, avevamo grandi aspettative per il tunnel privato che entrava nei nostri test. Non abbiamo lasciato nulla di intentato nel tentativo di scoprire le risposte a queste domande chiave (e altro):

  • Il tunnel privato va bene?
  • Conserva i log degli utenti?
  • Private Tunnel è gratuito?
  • Supporta lo streaming & torrenting?
  • Quanto è veloce il tunnel privato?

In seguito approfondiremo i dettagli, ma se hai fretta puoi dare un'occhiata ai pro e ai contro più importanti della VPN.

Panoramica

Pro tunnel privati & Contro

Professionisti

  1. App VPN personalizzate semplici per dispositivi popolari
  2. Prezzi mensili molto economici

Contro

  1. Politica di registrazione intrusiva & Giurisdizione statunitense
  2. Velocità VPN lente
  3. Inaffidabile per Netflix & nessun torrenting consentito
  4. Nessun kill switch VPN
  5. Rete di server VPN molto piccola
  6. Scarso supporto per la chat dal vivo

Riepilogo chiave tunnel privato

Massima velocità di download

Politica di registrazione

Perdite IP, DNS o WebRTC

Giurisdizione

server

Indirizzi IP

paesi

Netflix degli Stati Uniti

torrenting

Funziona in Cina

Supporto

Prezzo più economico

Sito ufficiale

52Mbps
Registrazione intrusiva
No
Stati Uniti (membro Five-Eyes)
50
Non divulgato
12
No
No
No
Chat dal vivo
$ 3 / mese per 12 mesi
Privatetunnel.com

Ora che hai un'idea di come sia il tunnel privato, diamo un'occhiata più dettagliata a chi c'è dietro il servizio VPN e quali informazioni memorizza sugli utenti. È davvero così male come sembra?

Di & Politica di registrazione

Chi è il tunnel privato?

Il tunnel privato è di proprietà di OpenVPN Inc., le persone dietro il gold standard dei protocolli VPN.

OpenVPN è un protocollo VPN open source utilizzato in molti servizi VPN commerciali. È stato scritto da James Yonan, che è ora CTO della società, e pubblicato per la prima volta nel maggio 2001.

Private Tunnel condivide la stessa gestione di OpenVPN, con Francis Dinha come CEO. È stato rilasciato per la prima volta nel 2011, secondo Wayback Machine.

Ha sede in California, negli Stati Uniti, che è una delle peggiori giurisdizioni in cui si trova una società VPN.

Gli Stati Uniti non sono solo soggetti a leggi di sorveglianza intrusive, ma sono anche membri chiave dell'alleanza per la condivisione dell'intelligence Five-Eyes. Non c'è modo di dire con certezza cosa farebbe con i tuoi dati personali raccolti.

Politica di registrazione

Come praticamente tutti i servizi VPN disponibili, Private Tunnel afferma di non registrare le attività online degli utenti. La politica sulla privacy afferma inoltre che si tratta di un fornitore di servizi "zero-log".

Questa è una bugia.

In realtà, la politica di registrazione di Private Tunnel è molto invadente.

Raccoglie tutti questi dati:

  • Il tuo indirizzo IP di origine
  • L'indirizzo IP del server VPN scelto
  • Timestamp di connessione VPN
  • La quantità di larghezza di banda utilizzata per sessione

Questi vengono archiviati per 14-30 giorni e vengono "utilizzati per problemi di fatturazione, risoluzione dei problemi, valutazione dell'offerta di servizi, problemi di TOS, problemi di AUP e per aiutare a prevenire attività criminali eseguite sul servizio".

Considerando che il tuo indirizzo IP è un'informazione di identificazione personale, è molto fuorviante il tunnel privato per chiamare il suo servizio "zero-log".

Ancora peggio, la politica afferma che "OpenVPN [e, per estensione, Private Tunnel] collabora pienamente con le forze dell'ordine quando presentato con una citazione valida emessa attraverso un tribunale competente".

Insieme alla sua giurisdizione statunitense, il tunnel privato è tutt'altro che privato.

Velocità & Affidabilità

Velocità basse, anche su connessioni nello stesso paese

Il tunnel privato è molto lento, anche se ti connetti a un server VPN situato nello stesso paese in cui ti trovi.

Le nostre velocità di download sono diminuite di circa il 50% rispetto alle connessioni a breve distanza e di quasi 90% collegandosi dal Regno Unito agli Stati Uniti.

Se sembra molto, è perché lo è.

Velocizza i risultati dalla nostra posizione fisica a Londra (connessione in fibra ottica da 100 Mbps) a un server di test in Germania.

Prima di utilizzare il tunnel privato:

  1. ScaricaMbps

    97.15

  2. CaricareMbps

    97.52

  3. Revisione del tunnel privatopingSignorina

    6

Quando connesso al tunnel privato:

  1. ScaricaMbps

    51.65

  2. CaricareMbps

    92.53

  3. Revisione del tunnel privatopingSignorina

    21

Le velocità di upload erano molto più veloci rispetto ai download quando ci collegavamo ai server vicini, ma questo da solo non rende il tunnel privato utile per il torrent (leggi di più qui).

Sebbene il tunnel privato sia abbastanza veloce per la navigazione di base, non lo taglierà per attività più legate alle prestazioni, come giochi o streaming 4K.

Posizioni del server

Piccola rete di server VPN - solo 12 paesi

Globo con una bandiera blu12CountriesImmagine di un paesaggio cittadino22CitiesImmagine di un pennarello rosaNumero non divulgato di indirizzi IP

Il tunnel privato fornisce solo 50 server VPN fisici in 12 paesi:

  • Canada
  • Francia
  • Germania
  • Hong Kong
  • Italia
  • Giappone
  • Olanda
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • UK
  • NOI

Schermata dell'elenco delle posizioni dei server del tunnel privato

Non ci sono server in Africa o in Sud America e la posizione di un server in Asia-Pacifico (Hong Kong) in realtà fornisce un indirizzo IP negli Stati Uniti.

Mentre la rete di server è senza dubbio piccola, esiste una scelta a livello di città negli Stati Uniti, con 11 sedi in totale. Se ti trovi negli Stati Uniti, puoi connetterti al server più vicino possibile per ottenere velocità migliori e sbloccare contenuti specifici dello stato.

Se ti trovi al di fuori dell'Europa o del Nord America, dovresti comunque scegliere un altro provider VPN con più opzioni del server.

Nella nostra recensione di ExpressVPN copriamo come ha server in oltre 90 paesi, ad esempio.

Streaming & torrenting

Inaffidabile per lo streaming & non abbastanza sicuro per il torrenting

Il tunnel privato non tenta attivamente di aggirare i blocchi VPN sui servizi di streaming.

Ammette tanto sul suo sito web.

Durante i nostri test più recenti abbiamo scoperto che US Netflix era bloccato su tutti i server di Private Tunnel e ha funzionato solo in rare occasioni in passato.

Non siamo riusciti a guardare BBC iPlayer attraverso il solo server britannico di Private Tunnel.

Ci sono alcuni servizi VPN che fanno di tutto per fornire un accesso affidabile a Netflix, Hulu e simili. Pensiamo che sia una caratteristica piuttosto importante di una VPN: puoi scoprire quali VPN sono le migliori per lo streaming qui.

torrenting

Non raccomandiamo nemmeno il tunnel privato per il torrenting - non che la nostra raccomandazione sia importante. Tunnel privato flat-out non consente l'attività P2P su uno dei suoi server VPN.

Anche se così fosse, il tunnel privato non è né privato né abbastanza sicuro per proteggere i torrenters.

Come abbiamo visto dall'informativa sulla privacy, Private Tunnel mantiene registri utenti estesi ogni volta che ti connetti ai server VPN. È anche disposto a consegnare tali informazioni alla polizia.

A peggiorare le cose, il tunnel privato non è dotato di un kill switch VPN, che lascerebbe i tuoi dati personali esposti se la connessione VPN cade improvvisamente.

Questo non è ciò che desideri in una VPN per il torrenting. Prova invece una di queste VPN.

Bypassing Censorship

Non funziona in Cina

Il tunnel privato ammette apertamente di non lavorare in Cina o in altri paesi ad alta censura tra cui Iran, Oman, Arabia Saudita, Turkmenistan e Emirati Arabi Uniti.

Ciò non sorprende tanto quanto il Private Tunnel non ha speciali strumenti di offuscamento: qualsiasi VPN che spera di battere i censori cinesi ne ha bisogno.

Se hai bisogno di una VPN per la Cina, abbiamo elencato i nostri cinque consigli principali qui.

piattaforme & dispositivi

App personalizzate per le piattaforme più popolari

applicazioni

Logo di WindowsfinestreLogo MacMacLogo iOSiOSLogo AndroidandroideLogo LinuxLinuxLogo del routerRouter

Il tunnel privato ha app VPN personalizzate per le quattro piattaforme più popolari:

  • Microsoft Windows
  • Apple MacOS
  • androide
  • iOS

Puoi installare manualmente il software su Linux e router, ma non ci sono estensioni del browser.

Il pacchetto standard consente di utilizzare il servizio VPN su un massimo di tre dispositivi contemporaneamente.

Console di gioco & Dispositivi di streaming

Logo AppleTVAppleTVLogo Amazon Fire TVAmazon Fire TVLogo ChromecastChromecastLogo NintendoNintendoLogo PlayStationStazione di giocoLogo RokuRokuLogo XboxXbox

Private Tunnel ha un'app VPN elencata nell'app store di Amazon, ma un membro del team di supporto della chat dal vivo ci ha detto che non funziona su Fire TV Stick, quindi non siamo sicuri di quale sia il punto.

Se vuoi proteggere Fire TV Stick o qualsiasi altro dispositivo di streaming, è meglio installare il software VPN su un router supportato (DD-WRT o OpenWrt), che protegga tutti i dispositivi ad esso collegati.

Il tunnel privato include le istruzioni per questa configurazione sul suo sito Web.

crittografia & Sicurezza

Manca la funzionalità di sicurezza fondamentale

protocolli

crittografia

Sicurezza

Funzionalità avanzate

OpenVPN (TCP / UDP)

AES-128

Supporta la porta TCP 443

Consulta il nostro Glossario VPN se questi termini ti confondono e desideri saperne di più.

Come prevedibile, Private Tunnel utilizza OpenVPN come unico e unico protocollo VPN.

OpenVPN è anche il nostro preferito: è sicuro, rapido e sicuro. Insieme alla potente crittografia AES-128, Private Tunnel fa bene le basi.

È possibile alternare tra TCP e UDP anche all'interno dell'app: si tratta di protocolli di comunicazione utilizzati con OpenVPN. UDP è più veloce di TCP, ma può essere meno stabile. Se desideri che l'app selezioni per te, scegli "Adattivo" come protocollo.

Ci sono un paio di altre configurazioni di protocollo nelle impostazioni dell'app - Proxy HTTP e Proxy OBFS - che Private Tunnel spiega potrebbero essere più efficaci dietro un firewall restrittivo. Tuttavia, la mancanza di informazioni tecniche fornite su queste configurazioni significa che è necessario attenersi a TCP o UDP.

Nel tunnel privato manca una caratteristica di sicurezza fondamentale: un kill switch VPN. Questo è uno strumento essenziale che blocca il traffico Internet in caso di un improvviso calo della connessione VPN.

Senza esso i tuoi dati personali sono a rischio di essere esposti.

Solo per questo motivo, dobbiamo abbandonare il punteggio del tunnel privato per motivi di sicurezza.

Il tunnel privato non ha nemmeno i propri server DNS e indirizza invece il traffico attraverso server di terze parti, che non è l'ideale per la sicurezza e la privacy.

Durante i nostri test non abbiamo riscontrato perdite IP, DNS o WebRTC:

La schermata del browser del tunnel privato perde il risultato del test

Testiamo dal Regno Unito e dai risultati si può vedere che il tunnel privato non ha perso.

Non ci sono funzionalità di sicurezza avanzate come il tunneling diviso o la selezione manuale delle porte.

Facilità d'uso

App personalizzate semplici, a volte non rispondenti

Come installare & Installa tunnel privato

  • Schermata della pagina dei download del tunnel privato

    Scarica il software per il tuo dispositivo dal sito Web del tunnel privato.

  • Schermata della procedura guidata di installazione del tunnel privato

    Fai clic sulle semplici istruzioni di installazione.

  • Schermata di accesso all'app Private Tunnel

    Accedi all'app con le tue credenziali di abbonamento VPN.

  • Schermata dell'elenco delle posizioni dei server del tunnel privato

    Scegli la posizione del server a cui vuoi connetterti.

  • Schermata del pulsante di connessione del tunnel privato

    Conferma che desideri connetterti al server facendo clic su "Sì".

  • Schermata della schermata collegata al tunnel privato

    Una volta connesso, Private Tunnel mostrerà il tuo nuovo indirizzo IP.

  • Schermata delle impostazioni del tunnel privato

    All'interno delle impostazioni dell'app è possibile abilitare l'avvio automatico e scegliere tra le configurazioni del protocollo del tunnel privato.

Le app VPN personalizzate di Private Tunnel sono davvero facili da configurare e utilizzare in quanto non ci sono impostazioni complicate da configurare.

Si tratta di selezionare la posizione del server preferita dall'elenco e di fare clic sul pulsante Connetti. Una volta connessa l'app mostra il tuo nuovo indirizzo IP.

C'è un menu di impostazioni molto limitato, in cui puoi optare per l'avvio automatico della VPN quando accendi il computer e puoi scegliere tra le varie configurazioni di protocollo fornite, ma è tutto.

Tuttavia, abbiamo riscontrato che i pulsanti non rispondevano a volte, il che ha reso l'esperienza complessivamente piuttosto voluminosa.

Servizio Clienti

Supporto chat live davvero scadente

Supporto chat dal vivo

E-mail

Risorse online

L'assistenza clienti del tunnel privato è una delle peggio abbiamo mai sperimentato.

C'è una funzione di chat dal vivo, ma gli agenti sembravano all'oscuro. Ci hanno comunicato informazioni errate in risposta a quasi tutte le domande che abbiamo posto, dalla politica di registrazione alla compatibilità delle app.

Ci sono alcune guide di installazione e suggerimenti di base per la risoluzione dei problemi nella sezione di supporto del sito Web, ma le nostre conversazioni con il team di supporto della chat dal vivo ci fanno dubitare della credibilità del sito in generale.

C'è anche il supporto via email, che sembrava un po 'più affidabile e utile.

Prezzi & offerte

Economico, ma ottieni quello per cui paghi

Coupon tunnel privato

Piano tariffario tunnel privato

Il tunnel privato è molto economico a soli $ 6,00 al mese, ma riteniamo che il prezzo si rifletta nella bassa qualità del servizio che ricevi.

Esiste anche un piano di 12 mesi per coloro che desiderano un abbonamento più a lungo termine e che prevede uno sconto del 50%.

  1. Mensile

    US $ 6 / mo

    Fatturato $ 6,00 ogni mese

  2. 12 mesi

    US $ 3 / mo

    Fatturato $ 36,00 ogni 12 mesi Risparmia il 50%

Pagamento & Opzioni di rimborso

Carta di credito

PayPal

Il tunnel privato accetta una gamma molto limitata di metodi di pagamento: solo carte di debito, carte di credito e PayPal.

Non ci sono opzioni per pagare con la criptovaluta, né metodi internazionali come AliPay.

Puoi provare il servizio gratuitamente per sette giorni, ma questa versione di prova richiede i dettagli della carta, il che significa che ti verrà addebitato un importo se dimentichi di annullare prima della fine della settimana.

Non esiste una garanzia di rimborso, quindi se non sei soddisfatto del servizio dopo la prova gratuita di sette giorni non potrai richiedere un rimborso.

La linea di fondo

Raccomandiamo un tunnel privato?

No, non lo facciamo. Avevamo grandi speranze per il servizio VPN commerciale di OpenVPN, solo per essere rimasti amaramente delusi.

Il tunnel privato raccoglie registri invadenti degli utenti, non è dotato di adeguate funzionalità di sicurezza ed è piuttosto lento per completare il tutto. La rete del server VPN è minuscola e anche l'assistenza clienti è terribile. È sicuramente uno da evitare.

Alternative al tunnel privato

Logo di Surfshark

Surfshark

Un'altra VPN economica è Surfshark, ma questa non compromette la privacy e la sicurezza degli utenti. È anche un'ottima scelta per lo streaming e il torrenting. Leggi la recensione di Surfshark

Accesso a Internet privato

Accesso a Internet privato

Se hai bisogno di velocità super veloci, l'accesso a Internet privato è la scelta ideale. Funziona anche con Netflix e viene fornito con una politica di non log (per davvero, questa volta). Leggi la recensione sull'accesso privato a Internet

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me